Tnt village
tntvillage.scambioetico.org · Statuto T.N.T.      Aiuto      Cerca      Utenti      Calendario

Questo sito non utilizza cookies a scopo di tracciamento o di profilazione. L'utilizzo dei cookies ha fini strettamente tecnici.

Sostieni movimentopirati.org

 

  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussione

> Rara - Una strana famiglia (2016), [DVD9 - Ita Esp - Sub NUIta] by Kenzo *Prima Visione*
BeppExilE
  Inviato il: Oct 12 2017, 10:18 PM
Cita questo messaggio


\"contribuente\"
\"250rel\"
\"releaser\"
\"curcoord\"
\"animecartoon\"

Group Icon

Gruppo: Dirigenti
Messaggi: 2447
Utente Nr.: 1253415
Iscritto il: 2-November 14




user posted image

user posted image

Rara - Una strana famiglia (2016)

user posted image

user posted image

 
DATA USCITA: 13 ottobre 2016
GENERE: Commedia, Drammatico
ANNO: 2016
REGIA: Pepa San Martín
ATTORI: Julia Lübbert, Mariana Loyola, Agustina Muñoz, Emilia Ossandón, Daniel Muñoz, Sigrid Alegria, Coca Guazzini
SCENEGGIATURA: Pepa San Martín, Alicia Scherson
FOTOGRAFIA: Enrique Stindt
MONTAGGIO: Soledad Salfate
MUSICHE: Ignacio Pérez Marín
DISTRIBUZIONE: Nomad Film
PAESE: Cile, Argentina
DURATA: 90 Min
FORMATO: ISO-DVD9
MENU': SI
LINGUE: Italiano, Spagnolo
SOTTOTITOLI: Italiano

user posted image

 
Cile, Vina del Mar. Sara, tredici anni, vive con la sorella minore Catalina, con sua madre Paula e con Lia, la compagna della madre. La loro è una quotidianità serena e spensierata, fino a quando l'adolescenza di Sara non solleva in lei dei problemi. Il confronto con i compagni, l'ansia di farsi accettare dai ragazzi, la paura di venir giudicata, alimentano in Sara un'inquietudine crescente. Le cose si complicano quando il padre tenta, allora, di ottenere la custodia delle figlie.
L'inquietudine della protagonista è il motore del film, come racconta il primo lungo piano sequenza all'interno della scuola, ma viene pian piano messo in prospettiva dalla battaglia legale tra il padre e la madre: qualcosa di molto più grande della ragazzina, che la supera e la esclude, ma nasce sul terreno fertile del suo smarrimento. Pepa San Martìn e la sceneggiatrice Alicia Scherson sono partite da una storia vera per fare un film che della verità si cura da cima a fondo: della verità della finzione. Il clima nel quale si svolge e ci avvolge Rara, infatti, è familiare prima di tutto perché appartiene alla verità della famiglia come luogo di convivenza, di tensioni e di affetti, e dunque a tutte le famiglie, a tutti i figli in quanto figli e ai genitori in quanto genitori.
Nonostante il film opponga drasticamente il calore della casa materna di Sara alla fredda perfezione di quella del padre, con uno schematismo un po' spinto (com'è, forse, per l'episodio del gattino), la figura dell'uomo non è mai ritoccata in negativo, la regista non disegna più ombre su di lui di quanto non faccia su altri (si potrebbe notare che, a suo modo, illumina tutti i personaggi, ammorbidendoli), ma, come la paura di Sara di essere diversa dagli altri la porta a sentirsi tale, la preoccupazione del padre per un evento senza peso ci porta verso un finale che non ci aspettiamo e che non vorremmo.
Tanto la virata drammatica quanto i momenti "coming of age" della prima parte sono condotti con mano delicata e ottimo senso del ciglio, oltre il quale la strada si farebbe scricchiolante, retorica, inutilmente urlata. C'è invece un bel silenzio su molte cose, piccole grandi ellissi che ben rispondono alla visione e alla comprensione di Sara, che non è lucida né totale, che vede accadere le cose rapidamente e altrettanto rapidamente sostituisce la preoccupazione per lo sguardo altrui su di sé con quella per la sorella, per la quale si fa, in piccolo, madre e compagna.
"Non mettermi in bocca parole che non ho detto", dice Victor all'ex moglie Paula, nel corso di un confronto telefonico, e il film ne sposa la linea di condotta: se dice necessariamente la sua nel dibattito sulla tutela legislativa dei figli di coppie omosessuali - tutela che in Cile ancora non è contemplata- lo fa senza proporre frasi fatte, cinematograficamente parlando, ma presentando la questione quale è, delicata e amaramente aperta.

user posted image

 
user posted image
user posted image
user posted image
user posted image

user posted image

 
Seedbox - 24ore su 24 - 7 giorni su 7
Resto in seed solo per un mese dalla data di pubblicazione
o fino al raggiungimento di 50 completi!
Se avete bisogno seed, contattatemi, ma solo se la release è senza seed!!!

user posted image

by BeppExilE
Usare il tasto user posted image in alto a destra per ringraziare il Releaser,
non nuoce alla salute anzi, invoglia il Releaser a rilasciare più materiale; ringraziare è cosa molto gradita!

grazie.gif Passaparola grazie.gif


user posted image
user posted imageuser posted imageuser posted image


by BeppExilE

user posted image

user posted image


Messaggio modificato da toporosso il Oct 12 2017, 11:09 PM

> File Allegato
File Allegato   Rara - Una strana famiglia 2016 DVD9.torrent
Dimensione: 4908 mb
Seeders:3
Leechers: 4
Completati: 105
Data ultimo seed: 2017-10-24 02:22:37
Info_hash: 5C4AF3B395692DA3A88F681A3E746EE325117223
Visualizza la lista dei peers
Visualizza i dettagli del torrent

I MUX NON SI FANNO DA SOLI! NON CONTATTATEMI PER SAPERE QUANDO PUBBLICHERO' LE MIE RELEASE IN CORSO!!
PUBBLICHERO' QUANDO AVRO' MODO E TEMPO PER FARLO!!! GRAZIE PER L'ATTENZIONE


Tutte le mie Release | Tutte le mie Adozioni
Ciclo Arti Marziali | Ciclo Supereroi
Progetto Dragon Ball | Progetto Simpsons
Collaborazione con Prima Visione


NON EFFETTUO RESEED SUI DVD5-9 DA ME CARICATI, PERCHE' SONO PRESI DA ALTRI SITI, E LI CANCELLO DOPO 50 COMPLETI
Messaggio Privato
Top
toporosso
Inviato il: Oct 12 2017, 11:10 PM
Cita questo messaggio


\"residente\"
\"videoteca\"

Group Icon

Gruppo: Dirigenti
Messaggi: 5527
Utente Nr.: 875686
Iscritto il: 4-January 13



Sposto grazie.gif welcomeani.gif

Se vi serve un Reseed delle Release che ho scaricato, provate a mandarmi un MP. Cercherò di aiutarvi.

------------------------------------------------------------------------------------------

La Critica è semplice, l'Arte è difficile
Messaggio Privato
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :
 

Opzioni Discussione Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussione

 

Scambio etico - ethic share
 Debian powered site  Nginx powered site  Php 5 powered site  MariaDB powered site  xml rss2.0 compliant  no software patents  no software patents