Tnt village
tntvillage.scambioetico.org · Statuto T.N.T.      Aiuto      Cerca      Utenti      Calendario

Questo sito non utilizza cookies a scopo di tracciamento o di profilazione. L'utilizzo dei cookies ha fini strettamente tecnici.

Sostieni movimentopirati.org

 

  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneAvvia sondaggio

> Constance Rauch - L'inquietante signora del piano di sopra, [Azw3 Epub Odt - Ita] Romanzo horror e mistero
tryzia
  Inviato il: Apr 21 2017, 03:20 PM
Cita questo messaggio


\"releaser\"

Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 363
Utente Nr.: 1578056
Iscritto il: 18-January 17



Constance Rauch


L'inquietante signora del piano di sopra



user posted image


user posted image
Autore: Constance Rauch
Titolo: L'inquietante signora del piano di sopra
Anno: 1976 - Sonzogno
Lingua: Italiano
Titolo orig.: The Landlady
Traduzione: Mirella Mancioli Billi
Genere: Romanzo horror e mistero
Dimensione del file: 898Kb
Formato del file: Azw3 Epub Odt


user posted image
Sarn e Jessica non avrebbero potuto desiderare .di meglio: un bell'appartamento in una villa anticotta, un tranquillo paese sdraiato sulla collina, sopra l'Hudson che scorre in fondo alla valle. Un solo inconveniente: la padrona di casa che vive al piano di sopra, anziana ma forte e vigorosa, che di notte passeggia con un bastone dal ticchettio ossessivo e di giorno è un po' troppo invadente e noiosa, con i suoi singolari sbalzi di umore. Jessica è piena di fiducia per la nuova vita che lei, Sam e la piccola Patience stanno per iniziare. Ma ecco che accadono i primi fatti strani: un delitto misterioso in paese, voci insìstenti, sulla sfortuna che porterebbe la casa della signora Falconer a tutti i suoi inquilini, e poi le cose angoscianti che succedono a Patience: la bambola scomparsa, il suo terrore, l'apparizione di una nuova, Sinistra pupattola. L'orrore è arrivato. E Jessica si trova ad affrontarlo da sola, e il suo avversario non ha un volto, e le sue mosse sono imprevedibili...


user posted image
Nata a Francoforte, nel 1933, era figlia di Hans Weil e Senta Kaufeldt Weil. Ha trascorso la sua prima infanzia a Recco e Pieve, in Italia, dove suo padre ha guidato la Schule am Mittelmeer. Nel 1938 le leggi antiebidiche dell'Italia le impedivano di iniziare la scuola, ma fortunatamente il visto lettone di Senta Weil forniva i mezzi per la migrazione in America. È arrivata a New York nel 1939, classificata come "straniero nemico". Ha vissuto a 113th Street e Broadway e ha frequentato PS 165 e poi la High School of Music and Art. Ha apprezzato le estati meravigliose al Sky Farm Camp di Maine. Ha conseguito una laurea in inglese presso Earlham College di Indiana, dove è apparsa come Cleopatra e come il lead in "The Lady's Not for Burning". In tutti questi luoghi, Connie ha fatto amici permanenti. Connie partorì due figlie; Katharine Barbara, insegnante, nata nel 1960 e Emily Constance, artista, nata nel 1964. Ha scritto e pubblicato tre romanzi tenendo contemporaneamente impieghi come copywriter nei settori della pubblicità e della pubblicazione di riviste per pubblicazioni come Seventeen, House and Garden , e il lettore Digest. Al lettore di Digest, faceva parte di un appello di classe classico che richiedeva una parità di retribuzione per un lavoro uguale. Il suo matrimonio è finito in divorzio nel 1972. La famiglia si trasferì da Yorktown Heights a Chappaqua, NY nel 1976. Il suo primo libro, The Landlady, fu pubblicato da Putnam nel 1975. "The Spy on Riverside Drive" , 1981 e "Un disturbo profondo", di St. Martin's, 1991. Al momento della sua morte, il 23 novembre 2015 (82 anni) aveva appena terminato la copia di un romanzo semi autobiografico.

 
user posted image
Constance Weil Rauch nel mezzo con pergamena

.: Note aggiuntive :.

 
Negli anni '80, Connie si trasferì nell'area di Albany, nei bellissimi Helderburg, dove perseguiva la sua scrittura. Ha usato il suo ottimo occhio per il design della casa per rinnovare una serie di case. In vero spirito ecumenico, è diventata un anziano per la Chiesa presbiteriana di Rensselaerville. Non esitava mai a toccare a tutti e fornire consulenza chiara, saggia, calda e empatica. La vita è divenuta a piena cerchia per Connie quando è tornata a Recco, dove nel 2010 è stata resa cittadina onoraria riconosciuta per gli atti eroici di Hans Weil che hanno salvato gli studenti ebrei durante la seconda guerra mondiale. Connie ha ripreso i contatti con vecchi amici e ne ha fatto molti nuovi presso il sito di Villa Palmathe dello Schule am Mittelmeer, sopravvissuto al bombardamento della seconda guerra mondiale. Ha vissuto la vita con un grande senso di ottimismo e possibilità. Connie amava i suoi gatti, Jeopardy, Scrabble, i cruciverba, il Metropolitan Museum of Art, le spiagge di Block Island e le escursioni nei boschi di New York. Era l'autorità suprema sulla grammatica, e, soprattutto, lo stile. Il New Yorker settimanale era un'influenza costante. Connie è stata una combinazione speciale di un elitista in discesa, che ha ispirato tutti coloro che l'hanno conosciuta per sforzarsi e prosperare. I suoi molti amici non la dimenticheranno mai.
Da:
Mentelocale-Genova

Genova - Domenica 27 luglio 2014
Hans Weil e la Scuola del Mediterraneo, 80 anni dopo
di Carla Scarsi
user posted image
Villa Palme in una cartolina postale del 1936, collezione Reggiani
Domenica 3 agosto, alle ore 19, si celebra a Recco l’ottantesimo anniversario della fondazione della Scuola del Mediterraneo, aperta nel 1934 dal professor Hans Weil e da sua moglie Senta.
La figlia del professor Weil, Constance Weil Rauch, che vive negli Stati Uniti e che ha ricevuto la cittadinanza onoraria di Recco nel 2010, viene ospitata per una conferenza in quella che un tempo era una delle scuole più avanzate, moderne e sperimentali di tutta Europa, ed oggi è la casa di due biotecnologi illuminati, Maria Pia Abbracchio e Angelo Reggiani.
Mapi e Angelo si sono caricati sulle spalle il peso di abitare in una villa che ha avuto una storia importantissima per Recco e per la cultura dei primi anni del secolo scorso. La scuola, infatti, perseguiva un modello educativo basato sulla teoria dell’umanesimo sociale, che afferma la centralità ontologica della persona umana e ne fa il fine ultimo di ogni azione. La disponibilità di aiuto reciproco e collaborazione era uno dei principali obiettivi che la scuola si prefiggeva, e si rifaceva alla tzedakà, un insegnamento della Torà che tenta di rendere più equa la suddivisione dei beni nel mondo.
Oltre alle materie tradizionali erano previsti sport, giardinaggio, cura dell’orto, passeggiate, corsi di fotografia e teatro per tutti i ragazzi, in questo progetto evoluto che sarebbe naufragato contro lo scoglio della follia nazifascista.
Il giornalista Sandro Pellegrini ha raccolto alcuni anni fa nel suo volume Frammenti di storia le testimonianze di chi a Recco ricordava ancora la Scuola Mediterranea e la famiglia che la conduceva.
Il professor Weil era docente universitario a Francoforte, allievo fra l’altro di Max Weber. Perseguitato nel 1933, prese dimora a Recco, e fondò la Scuola Mediterranea dedicata soprattutto a piccoli ebrei tedeschi. Si trovò nella posizione di poter salvare decine di bambini ebrei che frequentavano i suoi corsi e che, con l’inasprirsi delle leggi razziali, in parte vennero nascosti dalle famiglie del levante ligure e vennero in un secondo tempo trasferiti in Svizzera, attraversando probabilmente il confine innevato sugli sci, come racconta la signora Constance (che all’epoca era troppo piccola per partecipare e ricorda ancora l’invidia che provò per tutti i ragazzi che partirono per quella gita).
La famiglia Weil si recò poi avventurosamente a New York dove il professore non riuscì a trovare un’occupazione all’altezza delle sue cariche precedenti e visse fino agli anni Settanta mettendo a frutto la sua abilità di fotografo.
Fra le abitudini della Scuola del Mediterraneo c’erano gli appuntamenti settimanali dedicati alle conferenze culturali, che i due moderni anfitrioni hanno ripreso (anche se non con cadenza settimanale, dati gli impegni di lavoro di entrambi, bensì più o meno trimestrale). In questi ultimi anni infatti a Recco si è parlato di Cambogia, di musica, di arte contemporanea, di Intelligenza emotiva al lavoro, di fulmini, tuoni e saette, di Alzheimer e altre malattie neurodegenerative, e di poesia.
Il 3 agosto l’appuntamento inserito in questa serie è un’occasione davvero straordinaria legata al ritorno a Recco della signora Connie. Sentiremo dai suoi ricordi quello che accadeva nella Scuola che aveva sede in Villa Palme (ora Villa Braggio) e quello che è avvenuto quando la Scuola ha dovuto chiudere nel 1938, a causa delle leggi razziali. E ci saranno incontri commoventi con chi è stato testimone di quegli anni e ancora ne serba memoria.

user posted image
Si ringraziano: Mentelocale, Genova – Carla Scarsi – Reggiani, per la foto

.: Note :.
Orario di seed e Banda disponibile: Lun - Ven 09,00-20,00 50Kb/s


Messaggio modificato da ritavi il Apr 21 2017, 03:51 PM

> File Allegato
File Allegato   C. Rauch - L inquietante signora del piano di sopra.torrent
Dimensione: 1 mb
Seeders:6
Leechers: 2
Completati: 341
Data ultimo seed: 2017-05-27 21:22:24
Info_hash: BBA09894242D4F6BA41F90DEAE43FAD3B4DBFB54
Visualizza la lista dei peers
Visualizza i dettagli del torrent
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
ritavi
Inviato il: Apr 21 2017, 03:52 PM
Cita questo messaggio


\"releaser\"
\"1000rel\"
\"biblioso\"

Group Icon

Gruppo: Funzionari
Messaggi: 5454
Utente Nr.: 1158244
Iscritto il: 23-April 14





user posted image tryzia per la release

user posted image a chi ha contribuito alla condivisione in rete

user posted image



“Leggo per legittima difesa” (Woody Allen)

Questi sono i libri che finora ho condiviso con voi
Possono aumentare, se mi aiutate a mantenerli in vita con il vostro seed

Sei un nuovo amico del forum ? Hai qualche dubbio ?
Per te c'è lo scrigno magico
e qui la guida indispensabile al releaser di ebook
Messaggio Privato
Top
ragno70
Inviato il: Apr 24 2017, 05:42 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 1071
Utente Nr.: 319986
Iscritto il: 31-August 09



grazie.gif tryzia

SERIE TV USA ANNI 60-70-80!!! SPIDER-MAN, FANTASTICI QUATTRO, AVENGERS, CAPITAN AMERICA, THOR, X-MEN, IRON MAN, DEVIL.... I LOVE MARVEL !!! MAZINGA Z, GRANDE MAZINGA, GETTER e GETTER G robot, JEEG, GOLDRAKE, CAP. HARLOCK, LUPIN, NINJA KAMUI, DORAEMON....
RINGRAZIAMO sempre i RELEASERS, e NON fate i VAMPIRI !!![SIZE=7]
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :
 

Opzioni Discussione Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneAvvia sondaggio

 

Scambio etico - ethic share
 Debian powered site  Nginx powered site  Php 5 powered site  MariaDB powered site  xml rss2.0 compliant  no software patents  no software patents