Tnt village
tntvillage.scambioetico.org · Statuto T.N.T.      Aiuto      Cerca      Utenti      Calendario

Operativi 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Aiutaci a mantenere tale efficienza

Puoi donare anche utilizzando PostePay, Per versare la tua donazione chiedi il numero di carta

Sostieni movimentopirati.org

 

  Discussione chiusaInizia nuova discussioneAvvia sondaggio

> [GUIDA] Acquisire da TV/VHS/SAT/ecc. via Cavo Composito e SCART, [RIPPING]
zabuza89
  Inviato il: Jul 17 2011, 06:45 PM
Cita questo messaggio


\"250rel\"
\"translators\"
\"coordinatore\"
\"babysitter\"

Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 13005
Utente Nr.: 292622
Iscritto il: 29-July 09



.: Acquisire Video da RGB su PC :.

Licenza: user posted image

Mi è stato chiesto: come faccio a registrare su pc quello che passa in TV (analogico o digitale), Satellite o acquisire delle VHS?

Beh, molti di voi sanno la risposta: serve una scheda video di acquisizione... ne esistono anche di economiche via USB, quindi vi mostrerò il metodo più economico per vedere il video sul nostro PC, poi da qui a registrare il passo è semplice.

Iniziamo con il materiale:

- Una scheda di acquisizione (anche USB), non necessariamente iperaccessoriata, basta da Cavo Composito a USB
- Un PC (ovviamente)
- VirtualDub (anche Mod) (quindi su Windows, ma poi mostrerò le alternative Mac e Linux)
- Un Videoregistratore o una televisione o decoder satellitare o qualsiasi altro dispositivo con uscita SCART o Composito
- Un convertitore SCARTtoComposito e un cavo Composito a doppia entrata oppure un cavo SCARTtoComposito

Vediamo più nel dettaglio la scheda di acquisizione video che userò:

il TERRATEC CINERGY HYBRID T USB XS
user posted image

ovviamente questo oggettino ci permette di sintonizzarci alla tv analogica o digitale rendendo il nostro PC di fatto una Tv, ma per i nostri scopi lo utilizzeremo per acquisire il segnale proveniente da un cavo Composito (avete presente quei 3 cavetti rosso-giallo-bianco? avete mai usato la Playstation?)

Per facilità ho identificato con un numero gli oggetti che andremo ad utilizzare

Bene, dando per scontato che abbiate installato i driver per la scheda di acquisizione se necessari, procediamo.

1. Inseriamo la scheda di acquisizione USB (1) in una entrata USB del nostro PC.
2. colleghiamo a questa scheda di acquisizione il cavo CompositotoUSB (2)

3. A questo punto dobbiamo prendere il nostro dispositivo e unirlo alla nostra scheda con un cavo Composito.

Per fare questo abbiamo varie scelte:

possiamo usare uno convertitore:

user posted image

immagino lo abbiate già visto... per esempio se non ricordo male ve lo davano in dotazione con la vecchia PSX.
E quindi collegarlo ad un cavo Composito a doppia entrata (se riuscite a trovarlo)
Oppure, per far prima, un cavo direttamente SCARTtoComposito

user posted image

Se guardate bene infatti i videoregistratore o i decoder satellitari mandano il segnale alla TV tramite prese Scart. Noi semplicemente manderemo il segnale non alla TV, ma alla nostra scheda di acquisizione USB.
Così facendo colleghiamo i dispositivi, rispettando il colore ovviamente... o comunque sappiate che il giallo è il segnale video e il rosso e il bianco i 2 per l'audio.
Se i colori sono diversi andatevi a vedere a cosa corrispondono i colori.

Comunque una volta uniti i dispositivi vediamo come acquisire il segnale.

.: Windows :.

4. Aprite VirtualDub, File -> Capture AVI

user posted image

Vediamo un po' la modalità Capture AVI di VirtualDub

Il formato video si sceglie da Video -> Format [F] . Da tale menù oltre al formato video (RGB,YUY2 etc..) è possibile scegliere anche la risoluzione da utilizzare. L'aspetto di tale finestra, i formati, e le risoluzioni dipendono dalla particolare scheda a disposizione.

La sorgente da cui catturare (ingresso RCA, ingresso SVHS, o sintonizzatore ove disponibile) si sceglie mediante l'opzione Video -> Source [S]. Anche in questo caso l'aspetto di tale finestre dipende dalla scheda di acquisizione.

La compressione video da utilizzare si seleziona da Video -> Compression [Shift+C]. In questo caso le voci elencate all'interno di tale finestra dipendono dai codec installati e dal formato video selezionato in precedenza. Non tutte le compressioni infatti sono utilizzabili con alcuni formati. (Se avete fatto il corso ripping sono cose viste...)

NB: Consiglio però di non convertire al volo in DivX/XviD o H264, ma salvarlo su pc a bassa compressione (in tal caso dovete avere HDD belli grossi scegliendo HuffYUV o MJPEG, sfortunatamente VD non può salvare come comuni VOB in MPEG2) e solo dopo fare le varie prove di compressione in AVI o MKV sempre con VirtualDub.

user posted image

user posted image

Solo per darvi un'idea... per 10 minuti di video lo HuffYUV con risoluzione (640x480) vi occupa 4-7GB
Il MJPEG a qualità 19 "solo" 3GB, 1,5GB a qualità 17.

Quindi preparatevi un HDD con molto spazio a disposizione.


Dal Menù Video -> Display [D] si selezionano i parametri relativi a Luminosità, Contrasto, etc..

Dal Menu' Audio -> Compression [A] si sceglie il formato audio da utilizzare. Vi consiglio in ogni caso di utilizzare il formato PCM (ossia non compresso).. Sfruttando in maniera opportuna Virtualdub sarà possibile in maniera rapida comprimere unicamente l'audio in una fase successiva in Ac3 o Mp3. (in questo modo si riducono anche i rischi di perdita di sincronia audio-video..)

Prima di proseguire è necessario regolare ancora altre opzioni: Da Capture -> Settings [F9] è possibile scegliere se catturare o meno l'audio, il frame rate da utilizzare, o aspetti secondari come il tasto o il pulsante da utilizzare per interrompere la cattura etc. In basso trovate le opzioni che di solito utilizzo e che dovrebbero andare bene nella maggior parte dei casi..

Il Menù Capture -> Preferences [F10] permette di scegliere quale scheda di acquisizione utilizzare (nel caso sul computer ne sia presente più di una) mediante l'opzione Default Capture Driver. Permette di scegliere il nome e il percorso del file che dovrà essere utilizzato per la cattura (Default Capture File) e inoltre permette barrando le opportune caselle di salvare tutti i settings finora impostati. (Anche in questo caso trovate un esempio a fondo pagina)

Nel caso di problemi di sincronia audio-video è consigliato attivare da Capture -> Timing l'opzione Adjust Video Clock dynamically to match Audio Clock.

Per fare in modo che Virtualdub "aggiri" il problema dei 2Gb (i file AVI non possono superare i 2Gb, o anche salvare su HDD in FAT32... ma se la registrazione crea file più grandi dobbiamo avere un piano B) è necessario attivare l'opzione Capture -> Enable Multisegment Capture ed impostare da Capture -> Capture Drives quali Hard Disk utilizzare per la cattura, e la dimensione massima (e minima) di ogni file che sarà creato in fase di acquisizione (conviene impostarla a valori minori di 2000 MB ). In particolare per aggiungere un drive (o una cartella) si preme il pulsante Add Spill Drive e si digita nella colonna Path il percorso completo (vedi figura). Le "dimensioni limite" vanno scritte nelle apposite caselle "Try not to create....". Per quanto riguarda la priorità, che stabilisce l'ordine con cui i vari dischi o le varie cartelle verranno utilizzate vi consiglio di impostarle tutte a 0. In questo modo la cattura avrà inizio dal percorso indicato nel menù Capture Preferences per poi proseguire sugli altri dischi in base allo spazio disponibile su ciascuno di essi....

user posted image

user posted image

A questo punto per catturare basta selezionare Capture -> Video [F6]. Per interrompere la cattura basta premere il pulsante impostato in Capture -> Settings (nell'immagine sotto per esempio è il tasto Escape, "ESC"), e per uscire dal "Capture Mode" di Virtualdub basta scegliere l'apposita opzione presente nel menu' File (Exit Capture Mode..)

user posted image

Prima di concludere ecco altre note relative al funzionamento di Virtualdub:

E' presente anche un'altra modalità di cattura denominata anche "Compatibility Mode" da utilizzare solo in caso di gravi problemi di instabilità. Da sottolineare che in questo caso non sarà possibile utilizzare la maggior parte delle funzioni avanzate di Virtualdub compreso il "Multi-Segment Capture".

Se avete una scheda che comprime "via software" allora il formato video ideale è quello YUY2.

E' presente anche la funzione Video -> Set Custom Format che permette di scegliere anche risoluzioni non ufficialmente supportate dalla scheda di acquisizione. Naturalmente il funzionamento in questo caso non è garantito...

.: Brevi consigli per Linux & MacOS :.

Brevemente per Linux e Mac i software ci sono ovviamente... non posso provarli tutti, comunque consiglio Cinelerra per il pinguino, o tvtime o xdtv... per Mac invece il free scarseggia... comunque c'è sempre VLC:

Media -> Apri Periferica di Acquisizione

ovviamente non si può paragonarlo a VirtualDub ma se siete in difficoltà su Linux e Mac e vi interessa solo salvare lo stream in input va più che bene... poi usate il software che preferite per la conversione.

In caso di dubbi o problemi riguardanti la guida, postate pure in quest'area: LINK

Messaggio modificato da mercury il Jun 7 2013, 10:56 PM

Cassù no i n’é più röse e le tosate é jà demez, salvegn no i n’é, no l’é più fate stroz, da gran gran pez...
Toa jent no à più raìsc, no l’à più nia da dir, i fies no cognosc più la mare e no i sà più olà jir…

Al Tirolo la fedeltà!

LE MIE RELEASES ~~ TNTSUBBER: Aiutaci! ~~ PROGETTO OSHIMA

Per il RESEED delle mie RELEASE mandatemi un MP.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :
 

Opzioni Discussione Discussione chiusaInizia nuova discussioneAvvia sondaggio

 

Scambio etico - ethic share
 Debian powered site  Nginx powered site  Php 5 powered site  MariaDB powered site  xml rss2.0 compliant  no software patents  no software patents