Tnt village
tntvillage.scambioetico.org · Statuto T.N.T.      Aiuto      Cerca      Utenti      Calendario

Donando consenti a TNT Village di non chiudere di fronte ad un'emergenza.

Puoi donare anche utilizzando PostePay, Per versare la tua donazione chiedi il numero di carta

Sostieni movimentopirati.org

 

  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneAvvia sondaggio

> Native Instruments B4 II, [Rar - Eng] Plug-in VST - RTAS (MIRCrew)
slobbysh
  Inviato il: Aug 14 2010, 04:28 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 192
Utente Nr.: 327138
Iscritto il: 9-September 09



user posted image




Native Instruments Hammond B4 II


user posted image


L’Hammond è uno strumento sicuramente insostituibile, inimitabile e irrangiugibile, soprattutto se l’esigenza è di un organista professionista; ma se consideriamo un ambiente musicale da studio, dove lo scopo principale è quello di aggiungere una traccia di Hammond ad un brano pop, allora una buona
simulazione come il B4 è sicuramente il giusto compromesso. Se invece vogliamo portare sul palco i pezzi di Jimmy Smith di Joey De Francesco, di Barbara Dennerlein o di Klaus Wunderlich, oppure dei Deep Purple, dei Pink Floyd o degli Who, e non possiamo permetterci un vero Hammond o, anche avendone uno, non abbiamo modo di trasportare i suoi 100 e passa Kg di peso, la soluzione ideale è un buon laptop con una buona master e il B4: la soddisfazione è assicurata e la schiena ringrazia! Il B4 si installa molto facilmente ed è disponibile nei formati VST, RTAS, DXi, AU e stand-alone. L’uso della CPU è quasi irrisorio, il ché lo rende compatibile e molto stabile anche su un computer relativamente vecchio. Per chi, invece, è già in possesso della vecchia versione del B4, un upgrade è sicuramente da prendere in considerazione.

Caratteristiche principali
Autentico suono di un organo tonewheel e del suo sistema di amplificazione
Reverberi per riproduzione dell'ambiente
Tecnologia Dynamic Tube Response
Modalità pedal legato e string bass
Set completo, composto da 91 tonewheel
9 drawbars per manual; 2 manuals e 6 drawbars per la pedaliera
Scanner vibrato/chorus
Percussione su qualsiasi armonica e keyclick
Ingresso audio per processare segnali di qualunque tipo attraverso il Leslie
Automazione MIDI totale con inclusa funzione di "MIDI Learn"

Interfacce
Stand-alone
Audio Units
VST
RTAS
DXi
Core Audio
DirectSound
ASIO
user posted image

Requisiti Minimi
Windows XP, Pentium 700 MHz/ Athlon XP 1.3 GHz, 256 MB RAM
Requisiti Raccomandati
Windows XP, Pentium III/ Athlon 1.3 MHz, 512 MB RAM


.: Scheda del Software :.

DATI SOFTWARE

Nome: Native Intruments B4 II
Os: Win
Nazionalità: user posted image
Anno: 2007
Versione:2.0.4.001
Genere: Plug-in
Produzione: Native intrsuments
Distribuzione: Midimusic
Data di uscita: 2007

Virus FREE: Controllato con
user posted image Aggiornato al 14/08/2010


.: Note :.

Orario di seed e Banda disponibile:[/B] Dalle 0:00 alle 14:00 30KB

.: Ringraziamenti :.

G. Scognamiglio,imageshack e l'officina grafica

.: Babysitting & Reseed :.

user posted imageuser posted imageuser posted imageuser posted image


Messaggio modificato da slobbysh il Aug 14 2010, 05:02 PM

> File Allegato
File Allegato   Native Instruments B4 II.torrent
Completati: 3587
Dimensione: 89 mb
Leechers: 0
seeders: 2
data ultimo seed: 2014-10-23 12:51:46
info_hash: eb47715efb04d29f7ef89057428e74c3f0cd6ca0
Tracker: http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce
Magnet: magnet link
Mostrami i peers di questa rel
Mostrami i dati del torrent
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Marainos
Inviato il: Aug 14 2010, 04:58 PM
Cita questo messaggio


\"250rel\"
\"tntripper\"
\"coordinatore\"

Group Icon

Gruppo: Residenti
Messaggi: 17186
Utente Nr.: 248737
Iscritto il: 6-November 08



grazie.gif per i plugin slobbysh oscar.gif


Seed rilevato passo in All birra.gif
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
slobbysh
Inviato il: Aug 14 2010, 05:03 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 192
Utente Nr.: 327138
Iscritto il: 9-September 09



Grazie a te, Marainos


grazie.gif
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Helno
Inviato il: Aug 14 2010, 05:12 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 541
Utente Nr.: 344941
Iscritto il: 7-October 09



grazie.gif
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Xmat
Inviato il: Aug 14 2010, 09:50 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 237
Utente Nr.: 98648
Iscritto il: 2-October 06



Wow... proprio la release che stavo aspettando, stuzzicato da Elektrik Piano... smile.gif

grazie.gif


Adotta la tua release preferita:
Diventa anche tu un Baby Sitter!
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
polippo
Inviato il: Aug 15 2010, 12:46 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 320
Utente Nr.: 9401
Iscritto il: 9-August 05



grazie!
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
jimiz
Inviato il: Aug 15 2010, 07:59 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 412
Utente Nr.: 98465
Iscritto il: 1-October 06



Hammond , strumento sempre IPER attuale , dal suone VERAMENTE unico e inimitabile..ma pure insimulabile. CI si puo girare e rigirare tra i 1000 hammonds dei kit delle tantissime tastiere vecchie, medie recenti e recentissime...nemmeno l'avvento dei Iperultra chips e cpu con sofisticati campionamenti (praticamente registrazioni reali di ogni suono) ha avuto sopravento...mentre si puo' dire che su tutto il resto (chitarre e alcuni fiati apparte) si e' anche sfiorata la perfezione.
Purtroppo (o per fortuna...) l'hammond , deve TUTTO ad un cuore elettromagneticomeccanico...la ruote tonali , che almeno al primo stadio..cioe' la generazione del suono di una nota qualsiasi , nulla han a che vedere con l'elettronico e/o micro che sia...l'emulazione puo esser abbastanza fedele raggiungendo anche semiperfezioni SOLO se tutto e' elettronico dal primo istante all'ultimo...allora ogni stadio sara' emulabile, altrimenti devi INVENTARTI le cose...e quindi addio fedelta'..infatti diventa SIMULATORE , ben diverso da un emulatore.
Questo cavillo si e' superato, con i campionamenti di ogni singolo suono, come dicevo...ma ahime' la variazione di toni...e la differenza tra toni bassi e quelli alti e sopratutto LA DINAMICA resta BEN lontana da un HAMMOND vero... purtroppo. Nessun problema per tutti i "PIANO" o "ORGANI" di altro tipo che sono perfetti anche con questi VST qualsi al 100%...ma per l'Hammond non ci sara' nulla da fare MAI!...serve uno vero..pesera' pure 100 e rotti kili senza contare almeno un LESLIE (necessario) che pesa come una lavatrice... pero' e' un peso che si fa' piacere, cmq...Naturalmente l'hammond VA saputo suonare e usare..serve un po' di "scuola" di LORD,EMMERSON,e tantissimi altri a partiore da SMITH... a quel punto non se ne potra' MAI far a meno , OVUNQUE...non c'e' gruppo (tosto) al di la del genere, che in fianco a tastiere costosissime si fa trovare un B3 o simile..
anche nei gruppettoi italiani che vivono di revivals, ad esempio qualche gruppo che fa' SOLO concerti dei DEEP PURPLE...anche per dare un tocco teatrale pure visivo...l'hammond non manca...E SI SENTE...azzzz..se si sente quando C'E' veramente sul palco!! come si sente quando non c'e' e usano una comune tastiera in "organ" mode...

TRa tutte le soluzioni provate e riprovate...compresi altri vst piu o meno efficaci, QUESTO della NATIVE INSTRUMENTS e' quello che convince di piu... ovviamente soffre anche lui delle coser sopra citate...MA sopratutto su alcune tonalita' e toni...sopratutto sulle ottave centrali...la fedelta' E' MOLTO ALTA...
Inoltre ha un interfaccia e una possibilita' "MIDI" avanzate che possono aumentare il realismo nella praticita' di uso.
Per far cio, mq servono 2 tastiere MIDI...in modo da avere la possibilita identica che ha un hammond per i doppi suoni in contemporanea , pedale di volume NECESSARIO...pulsanti programmati per i vari effetti tra cui leslie ecc.. PER UN MAGGIOR REALISMO e velocita' di uso, molto bella e' la scatoletta aggiuntiva con i SLIDERS tonali , midi...da acquistare apparte!... e INFINE una giusta amplificazione , volendo sfrutando del LESLIE veri....(provato e aumenta di molto il realismo HAMMONDIANO)...

quindi voto 10 , pur non essendo un hammond vero , di sicuro un buonissimo pezzo software che batte tutta la concorrenza.

AH..ricordiamo che i POCHI hammonds in vendita USATI ma OK costano quanto una BUONA auto , e che in questi ultimi 10annetti...son andati a ruba....oggi iniziano ad esser non solo difficili da trovare, ma CHI te lo vende.. non te lo regala di sicuro.
eppure primo o poi UNO me lo faccio di sicuro..., sono chitarrista da 40anni passati...ma in qualche angolo di casa mia DEVE essecerne uno, in modo che quando ho voglia di BRIVIDI...dopo aver scaldato le sue valvole....con 3 accordi sfisati...mi soddisfo ogni piacere dell'anima!

HAMMOND il piu BEL strumento creato dall'uomo!

Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
slobbysh
Inviato il: Aug 15 2010, 08:01 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 192
Utente Nr.: 327138
Iscritto il: 9-September 09



QUOTE (Xmat @ Aug 14 2010, 10:50 PM)
Wow... proprio la release che stavo aspettando, stuzzicato da Elektrik Piano... smile.gif

grazie.gif


@ xmat ti è piaciuto elektrik piano eeeh ? E ne arriveranno ancora....

good.gif
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Xmat
Inviato il: Aug 15 2010, 10:34 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 237
Utente Nr.: 98648
Iscritto il: 2-October 06



QUOTE (slobbysh @ Aug 15 2010, 09:01 AM)
QUOTE (Xmat @ Aug 14 2010, 10:50 PM)
Wow... proprio la release che stavo aspettando, stuzzicato da Elektrik Piano... smile.gif

grazie.gif


@ xmat ti è piaciuto elektrik piano eeeh ? E ne arriveranno ancora....

good.gif

eh già fisch.gif

Ho appena comprato il mio controller MIDI, e non vedevo l'ora di provare un po' di virtual instruments decenti... aspetto con ansia le prossime release allora sbav.gif

birra.gif


@jimiz: concordo più o meno su tutto quello che dici, solo un Hammond con tutte le sue rotelle elettromeccaniche ed imperfezioni varie potrà mai suonare veramente come un Hammond; hai mai sentito, però, un bel Clavia Nord C2 suonare? OK, non sarà mai come un Hammond B3, ma ci si avvicina molto, comunque.... e ad un quarto del prezzo di un Hammond originale, nonchè un decimo di peso

Messaggio modificato da Xmat il Aug 15 2010, 10:40 AM

Adotta la tua release preferita:
Diventa anche tu un Baby Sitter!
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
jimiz
Inviato il: Aug 15 2010, 03:07 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 412
Utente Nr.: 98465
Iscritto il: 1-October 06



si si..sentito..ma han tutti lo stesso identico problema...appena sali sulla penultima e ultima ottava , fan REBREZZO...e l'ultima ottava (nella solistica) e' la piu usata nell'hammond...
per questo dicevo che alla fine, basta e avanza questo software (o la vers. piu aggiornata dello stesso) per avere ottimi risultati...visto che nemmeno le tastiere, che godono di hardware piu complesso e costoso...riescon a far molto meglio.

certo se poi andiamo a stilare la lista, ci son tastiere che ci si avvicinano piu o meno...
ma se il test lo fai in un luogo dove hai li acceso e pronto un hammond vero...ti accorgi che non c'e' NULLA da fare..anche dove ti sembrava quasi perfettamente uguale...appena rifai la stessa cosa su quel BAULE , quel "sferagliamento" di suono.... ti lascia male...solo lui puo!
e' la ruota tonale, che e' inimitabile ...

cmq un un palco, credimi...fa' MOLTA piu bella figura un hammond (anche allegerito) sia per il suono che per il look...che una tastierina e poi vedere un tizio convinto che si diletta in solistiche alla EMMERSON...

e' come se mi pretendi di suonare HENDRIX o SRV , con una metal guitar da 2 cent , masaki..o kawasaki...ecc... poi ci colleghi GUITAR RIG o IK multim. "fender"... e siccome sembra un pelino "assomigliare" ti basta e avanza... fattosta' che se li, uno ti molla via 4 note con una STRATO collegata ad un twin revervb anche modesto...o un marshall vecchio stile , immediatamente dici...EHMM...no...mi sembrava, ma non assomiglia nulla accidenti!!!...

ho esagerato ???

ametto che sono un hammondiano iperconvinto , ma siccome non disdegno l'elettronica ne seguo lo svilupppo...in questo caso pero' vicne ancora alla grande l'orginale!!
magari un domani ? mah...
pero' ritengo che per alcuen cose non ci sia soluzione se non quelle originali...ce ne son tanti di esempi , le valvole, alcuni fiati...la chitarra stessa...mai precise e perfette quando simulate.
del resto ci sara un motivo se alla fine per ricavare alcuni suoni dei MITICI del passato...si deve tirar fuori dai musei gli stessi AMPLI ed effetti addirittura di allora... !!! e a caro costo pure...

del resto ametto che non tutti han piu che la forza (per alzare un hammond vero) i SOLDI per permetterselo....e in quel caso, ovvio che gli resta che la tastiera, cercando una che ci si avvicini come banchi suoni il piu possibile...
del resto..improponibili sono questi VST plug o standalone che siano....da usarsi TRAMITE PC in concerti o cmq LIVE...
al massimo a casa o per incisioni...
anche se ho trovato chi ha avuto coraggio di usare GR3 in live con un portatile e pedaliera!!!! ...ovviamente non oso pensare...oltre ai possibili e per nulla rari CRASH di sistema...evventuali sbalzi di tensione o cmq rogne alla rete...sempre frequenti nei palchi, sopratutto se a livello PAESANO!...

cmq sia...BUON DIVERTIMENTO...e un grazie a chi rella questi bei programmi!


Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Xmat
Inviato il: Aug 16 2010, 03:20 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 237
Utente Nr.: 98648
Iscritto il: 2-October 06



QUOTE (jimiz @ Aug 15 2010, 04:07 PM)
del resto..improponibili sono questi VST plug o standalone che siano....da usarsi TRAMITE PC in concerti o cmq LIVE...
al massimo a casa o per incisioni...
anche se ho trovato chi ha avuto coraggio di usare GR3 in live con un portatile e pedaliera!!!!

..brrrr, mi vengono i brividi solo a pensarci cold[1].gif

Adotta la tua release preferita:
Diventa anche tu un Baby Sitter!
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
H3r3t1k
Inviato il: Aug 17 2010, 09:53 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 849
Utente Nr.: 128120
Iscritto il: 10-May 07



Beh io suono con Cubase 5 e vst e certo nn voglio stare qui a parlare di differenza tra digitale ed analogico, certe cose nn si possono emulare, ma di certo negli ultimi 10 anni abbiamo visto un netto miglioramento della strumentazione digitale, parlo di SPL, rapporto S/N (segnale / rimore), pulizia e definizione e sicuramente non ci si può lamentare. Io suono musica elettronica, quindi non vado alla ricerca di sonorità '60/'70 , quindi forse non mi rattristo troppo nel nn avere un Hammond originale tra la mia attrezzatura, ma ti dico che creare una traccia, certo nn con Reason o FruityLoop, ma con un Logic, Protools, o anke un Cubase, fa raggiungere una certa qualità, sempre se sai dove mettere le mani.
Ho suonato live con questi strumenti, e suonavo molto meglio dei vinili che giravano prima e dopo di me, parlo nn di gusto musicale, ma di qualità del suono.
Quindi perchè snobbare chi sul palco sale con strumentazione digitale!??! E' come quelli che snobbano chi ancora usa Hardware....
Io nn snobbo nessuno, la musica è emozione e sensazioni che hai dentro e ke cerki di esternare, ed è questo che si dovrebbe apprezzare, e nn giudicare la strumentazione che uno si porta dietro.
La tecnica ha un suo fascino, ma senza il gusto musicale e l'emozione, rimane solo un freddo calcolo matematico.... C'è bisogno di entrambi, un giusto e difficile equilibrio che va ricercato durante la propria evoluzione...

Messaggio modificato da H3r3t1k il Aug 17 2010, 09:55 AM

Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Xmat
Inviato il: Aug 17 2010, 12:06 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 237
Utente Nr.: 98648
Iscritto il: 2-October 06



QUOTE (H3r3t1k @ Aug 17 2010, 10:53 AM)
Beh io suono con Cubase 5 e vst e certo nn voglio stare qui a parlare di differenza tra digitale ed analogico, certe cose nn si possono emulare, ma di certo negli ultimi 10 anni abbiamo visto un netto miglioramento della strumentazione digitale, parlo di SPL, rapporto S/N (segnale / rimore), pulizia e definizione e sicuramente non ci si può lamentare. Io suono musica elettronica, quindi non vado alla ricerca di sonorità '60/'70 , quindi forse non mi rattristo troppo nel nn avere un Hammond originale tra la mia attrezzatura, ma ti dico che creare una traccia, certo nn con Reason o FruityLoop, ma con un Logic, Protools, o anke un Cubase, fa raggiungere una certa qualità, sempre se sai dove mettere le mani.
Ho suonato live con questi strumenti, e suonavo molto meglio dei vinili che giravano prima e dopo di me, parlo nn di gusto musicale, ma di qualità del suono.
Quindi perchè snobbare chi sul palco sale con strumentazione digitale!??! E' come quelli che snobbano chi ancora usa Hardware....
Io nn snobbo nessuno, la musica è emozione e sensazioni che hai dentro e ke cerki di esternare, ed è questo che si dovrebbe apprezzare, e nn giudicare la strumentazione che uno si porta dietro.
La tecnica ha un suo fascino, ma senza il gusto musicale e l'emozione, rimane solo un freddo calcolo matematico.... C'è bisogno di entrambi, un giusto e difficile equilibrio che va ricercato durante la propria evoluzione...

no, no, forse non ci siamo capiti.... rasta1.gif

non snobbo certo nessuno, anzi, quello che volevo dire è che ho il massimo rispetto per chi lo fa, proprio perchè essendo le tecnologie più nuove, i rischi sull'affidabilità sono comunque maggiori....

che succede se nel mezzo di un belll'assolo ti crasha il PC??? ..ok la stessa cosa che se ti va in tilt il sintetizzatore, ma, ammettilo, le probabilità del primo evento sono un po' più grandi.

Poi certo dipende anche dal tipo di musica di cui stiamo parlando...

Adotta la tua release preferita:
Diventa anche tu un Baby Sitter!
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
H3r3t1k
Inviato il: Aug 18 2010, 11:11 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 849
Utente Nr.: 128120
Iscritto il: 10-May 07



:D certo è vero se ti crasha qlcs è sempre un riskio. Kmq hai ragione sull'affidabilità, ma anche questo è un giudizio che va bene x qualche anno fa. WiN7 nn crasha mai...tutte le volte che ho suonato live, nn ho avuto problemi, anke con XP, forse xkè sono un piccolo nerd :D , e ho un OS ottimizzato per l'audio dove ci sono solo software di audio e nient'altro. Se mi crashasse ci vorrebbe 1 minuto per il riavvio ma è uguale se fa le bizze un synth, il recheck prende cmq un minuto circa dipende poi dall'HW.
Kmq, nn dicevo che voi stavate snobbando. Parlavo in generale. Ci sono molti che criticano i software o chi critica chi usa ancora l'HW. Ognuno fa le proprie scelte in base alle sonorità che vuole dare alle proprie tracce.
Di certo per i synth, l'HW è ancora un passo avanti, ma dimmi chi possiede ancora un sampler AKAI?!?! credo oramai nessuno, visto la limitazione che ha confronto ad un PC. Quindi ogni cosa ha pro e contro, poi dipende solo dalle scelte che si fanno smile.gif
Kmq ripeto, nn stavo giudicando voi in particolare. Già xkè avete postato qui, significa che avete la passione per la musica, e già questo vi rende miei colleghi friends.gif

Messaggio modificato da H3r3t1k il Aug 18 2010, 11:13 AM

Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
lifeonmars
Inviato il: Aug 18 2010, 07:52 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 10
Utente Nr.: 178988
Iscritto il: 10-December 07



Grazie 1000. Sei veramente gentile...attendiamo sempre + plug in!!!!!!!!!!!!!
clap.gif ok.gif
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
scetticismo vivo
Inviato il: Mar 30 2012, 01:36 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 753
Utente Nr.: 510890
Iscritto il: 30-October 10



Grazie.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :
 

Opzioni Discussione Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneAvvia sondaggio

 

Scambio etico - ethic share
 Debian powered site  Nginx powered site  Php 5 powered site  MariaDB powered site  xml rss2.0 compliant  no software patents  no software patents