Tnt village
tntvillage.scambioetico.org · Statuto T.N.T.      Aiuto      Cerca      Utenti      Calendario

Sostieni la causa dello Scambio Etico, dona a TNT

Puoi donare anche utilizzando PostePay, Per versare la tua donazione chiedi il numero di carta

Sostieni movimentopirati.org

 

  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussione

> Vincere (2009), [DVD5 - Ita Esp - Sub Esp] Biography | Drama | History [CURA] Mussolini
aritanga
  Inviato il: May 24 2011, 03:52 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Residenti
Messaggi: 317
Utente Nr.: 7261
Iscritto il: 12-July 05



user posted image
    Vincere (2009)
    Marco Bellocchio


    by aritanga

    user posted image

    :::->Scheda del film<-:::

    Titolo originale: Vincere
    Nazionalità: Ita
    Anno: 2009
    Genere: Biography | Drama | History
    Regia: Marco Bellocchio
    Produzione: Offside, Rai Cinema, Celluloid Dreams
    Distribuzione: 01 Distribution
    Data di uscita: 2009
    Cast: Giovanna Mezzogiorno, Fausto Russo Alesi, Michela Cescon, Pier Giorgio Bellocchio


    :::->Trama<-:::

    Siamo agli inizi del secolo e un giovane socialista rivoluzionario incontra casualmente una donna passionale come lui, Ida Dalser. Quel giovane si chiama Benito Mussolini. Lei lo seguirà nella sua azione politica, assecondandone i cambiamenti di rotta e giungendo fino a spogliarsi di tutto per consentirgli di fondare il proprio giornale, «Il Popolo d'Italia». Gli darà anche un figlio che verrà chiamato Benito Albino e sarà riconosciuto dal padre. Ida però dovrà scoprire che il suo matrimonio, avvenuto in chiesa, ha molto meno valore di quello che Mussolini ha contratto civilmente con Rachele Guidi da cui ha avuto la figlia Edda. L'ascesa dell'uomo politico è inarrestabile così come la sua decisione di escludere dalla propria vita sia Ida che il bambino. La donna cercherà di autoconvincersi che si tratti solo di una messa alla prova che non potrà che risolversi in senso positivo. Invece significherà per lei e suo figlio la morte in ospedale psichiatrico circondati da una cortina di oblio.

    user posted image
    user posted image
    user posted image
    user posted image
    user posted image

    :::->Recensione<-:::

    Un melodramma di denuncia, alla Bellocchio, che intreccia il tema del potere e le dinamiche della psiche.
    Marco Bellocchio affronta una pagina di storia italiana misconosciuta. La notizia era apparsa negli anni Cinquanta su «La Settimana INCOM Illustrata» ma pochi vi avevano prestato credito perchè in quell'epoca i falsi memoriali su malefatte degli esponenti del fascismo inondavano le redazioni. Due giornalisti Rai, Novelli e Laurenti, riprendono di recente le ricerche e realizzano un documentario che va in onda su RaiTre nel gennaio 2005. Da esso emerge una fitta serie di testimonianze sulla veridicità di quanto all'epoca denunciato..
    Si può affermare che Bellocchio non poteva non essere attratto da una vicenda che coniugava il tema del potere con le dinamiche della psiche. Ne emerge un film come al solito molto personale che denuncia però una costrizione in cui il regista non si trova a suo agio. La camicia di forza della Storia, con le sue date e i suoi avvenimenti, vincola la narrazione che tenta di liberarsene non riuscendovi sempre. Certo Bellocchio aveva già affrontato di recente la Storia con Buongiorno, notte ma lì aveva potuto lavorare da Maestro ri-costruendo. Qui non può farlo liberamente e se ne avverte la consapevolezza nella scelta stilistica di ricorrere a una modalità narrativa che gli sta particolarmente a cuore: l'opera lirica. L'intero film è costruito come un melodramma sia sul piano musicale che su quello della struttura, con la passione dominante all'inizio a cui seguono la disillusione e la morte.
    Su tutto questo prevale però una lettura decisamente interessante e che mette in gioco la psichiatria e, ancor più, la psicoanalisi che studia il rapporto tra il potere e le masse. Mentre la follia diviene sempre più collettiva e partecipata nel Paese, ci suggerisce Bellocchio, diviene quasi indispensabile che la normalità (Ida) venga trattata come devianza. Mentre l'Italia corre verso il baratro della Seconda Guerra Mondiale la Dalser e suo figlio vengono fatti precipitare nella clausura degli Istituti. Dove non basterà l'ammonimento dello psichiatra: «Questo non è il tempo di gridare la verità. È il tempo di tacere, di recitare una parte». Chi non è disposto a piegarsi non può che essere stroncato oppure, come accade nell'immagine più intensa del film, non può che arrampicarsi su sbarre senza via d'uscita per gettare nella neve lettere che mai nessuno leggerà

    :::->Caratteristiche del DVD<-:::

    Durata: 1:59:43
    Lingue: Ita Spa
    Sottotitoli: Spa
    Formato Video: 16:9
    Compressione: N/A
    Programmi utilizzati: N/A

    *Note: almeno 40KB/s dedicati solo alla release !!!
    *** Trovato sul web ***


    QUI il film in formato XviD


Messaggio modificato da Boadicea il Apr 29 2013, 07:50 PM

> File Allegato
File Allegato   Vincere DVD.torrent
Completati: 207
Dimensione: 4572 mb
Leechers: 5
seeder: 1
data ultimo seed: 2014-08-20 22:26:32
info_hash: 8dbb35b417fb29590dfb3bff6c620af0fa0aad77
Tracker: http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce
Magnet: magnet link
Mostrami i peers di questa rel
Mostrami i dati del torrent

se skrivi cn la k e abbrevi tte le parole generalmente mi passa la voglia di leggerti e quella di risponderti ...
Sostenitore della campagna per il salvataggio della lingua italiana: ho un cervello, non sono analfabeta e non sento l' irrefrenabile bisogno di deturpare la mia lingua madre con "K" e abbreviazioni inutili.
Non c' è peggior sordo di chi non vuol capire.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Marainos
Inviato il: May 24 2011, 04:04 PM
Cita questo messaggio


\"250rel\"
\"tntripper\"
\"coordinatore\"

Group Icon

Gruppo: Residenti
Messaggi: 17184
Utente Nr.: 248737
Iscritto il: 6-November 08



Bel rellone aritanga ok.gif

Ho dato una sistematina ai tag winky.gif

Sposto subito grazie.gif birra.gif
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
astotxoa
Inviato il: Jun 22 2011, 11:49 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 16
Utente Nr.: 403049
Iscritto il: 16-January 10



Grazie Aritanga
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
_ZanZibal_
Inviato il: Jan 11 2012, 04:55 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 31
Utente Nr.: 204788
Iscritto il: 2-March 08



Grazie 1000!
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
perplex
Inviato il: Jan 13 2012, 06:26 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 15
Utente Nr.: 271657
Iscritto il: 21-March 09



Grazie (100x3)+500/2-50+(25x4)+200+(20x10) fisch.gif
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
astotxoa
Inviato il: Sep 6 2013, 09:02 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 16
Utente Nr.: 403049
Iscritto il: 16-January 10



I want to reseed, but the torrent don't recognize my DVD, because I changed the title after the download. If one the leechers connects to the tracker I will be able to write the original name and reseed.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
astotxoa
Inviato il: Sep 6 2013, 10:30 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 16
Utente Nr.: 403049
Iscritto il: 16-January 10



Seeding ok.gif
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :
 

Opzioni Discussione Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussione

 

Scambio etico - ethic share
 Debian powered site  Nginx powered site  Php 5 powered site  MariaDB powered site  xml rss2.0 compliant  no software patents  no software patents