Tnt village
tntvillage.scambioetico.org · Statuto T.N.T.      Aiuto      Cerca      Utenti      Calendario

Questo sito e' uno dei siti italiani piu' frequentato da italiani all'estero contiamo su di te per continuare ad esserlo.

Puoi donare anche utilizzando PostePay, Per versare la tua donazione chiedi il numero di carta

Sostieni movimentopirati.org

 

  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneAvvia sondaggio

> La Trilogia del Lager - Primo Levi, [Pdf - Ita] [CURA] Giorno della Memoria
milmay
  Inviato il: Dec 13 2005, 08:56 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 137
Utente Nr.: 11535
Iscritto il: 29-August 05



user posted image

Clicca sul Banner sopra e partecipa attivamente al
Progetto del Ciclo La Guerra degli Italiani

    TRILOGIA DEL LAGER (Primo Levi, 3 volumi)

    by MILMAY

    :::->Dettagli<-:::

    Autore: Primo Levi
    Titoli: Se questo è un uomo, La Tregua, I sommersi e i salvati
    Nazionalità: Italia
    Genere: Autobiografico
    Dimensione del file: 2 MB

    :::->Trame<-:::

    :::->Se questo è un uomo<-:::

    TRAMA

    Se questo è un uomo venne scritto da Primo Levi fra il dicembre del 1945 e il gennaio del 1947, dopo il suo ritorno dal campo di concentramento di Auschwitz, dove l’autore era stato rinchiuso dalla fine del 1943. Pubblicato per la prima volta nel 1947, il romanzo non ottenne un successo immediato. Nel 1956 la casa editrice Einaudi, la stessa che ne aveva rifiutato la pubblicazione nove anni prima, lo accolse fra i "Saggi". Da allora Se questo è un uomo é divenuto un successo editoriale pubblicato e ristampato in tutto il mondo.
    Nel libro viene descritto il periodo di prigionia compreso fra due terribili inverni nord europei, inverni durante i quali il narratore vede numerosi suoi compagni morire di stenti a causa delle proibitive condizioni ambientali, del precario stato igienico-sanitario del campo, del lavoro massacrante. Levi si trova dinnanzi a un sistema, il lager, organizzato e finalizzato all’annientamento della dignità umana. Dentro questo folle progetto di distruzione, l’uomo non riesce più a provare pietà, non conosce più l’amicizia, la ribellione, la speranza: si cura solo, assurdamente, di non morire e per questo lotta; combatte per mantenere in piedi quel mucchietto di ossa, senza altro scopo che non sia quello di aggiungere sofferenza alla propria condizione. Se questo è un uomo è un libro rigorosamente semplice e asciutto nella scrittura, senza domande, ma colmo di riflessioni in grado di sollecitare costantemente il lettore. Proprio qui sta la sua potenza espressiva, integra e attuale malgrado tanti anni dalla sua pubblicazione: nel suo presentarsi ai nostri occhi come un libro impossibile, impossibile da scrivere e da riscrivere; un romanzo che, trattando di genocidio, sa portarci in contatto con i misteri più insondabili e raccapriccianti insiti nella natura umana.


    :::->La Tregua<-:::

    TRAMA

    Nel 1963 Levi scrive un secondo romanzo sul tema delle memorie dell´olocausto, "La tregua", considerato dalla critica come il capolavoro più alto dal punto di vista stilistico dello scrittore. La tregua ha inizio esattamente là dove si interrompe Se questo è un uomo, cioè con l'arrivo dei russi al campo di Buna-Monowitz la mattina del 27 gennaio del 1945. La narrazione procede col resoconto degli avvenimenti che tennero dietro all'arrivo dei russi. Giungono i primi rifornimenti, i primi soccorsi, ragazze polacche "pallide di pietà e di ribrezzo" si aggirano per il campo occupandosi dei superstiti. I prigionieri ancora in vita, i malati, i moribondi vengono trasferiti al "Campo Grande" di Auschwitz dove l'autore, appena giunto, si ammala e avrà modo di guardarsi intorno e di venire a contatto con una folla di personaggi. Tutti personaggi ritratti da Levi che assumono qui un valore emblematico emergente ciascuno con un suo volto dalla folla spettrale dei superstiti. Ristabilitosi, l'autore abbandona il campo aggregandosi a coloro che sono in grado di intraprendere il viaggio di ritorno verso i rispettivi paesi di origine.

    :::->I sommersi e i salvati<-:::

    TRAMA

    L'ultimo romanzo "I sommersi e i salvati" del 1986, ritorna sul tema Auschwitz, ma con toni più riflessivi che narrativi.
    Vi è in esso un'analisi delle cause del fenomeno che evidenzia i meccanismi storici, ideologici e psicologici che hanno messo in moto il lager della dittatura nazista e soprattutto il rapporto di profonda ambiguità tra i carnefici e le vittime.
    Nel capitolo 9, "I sommersi e i salvati", Levi individua queste due fondamentali categorie di uomini, che si distinguono assai nettamente. La quasi totalità dei prigionieri appartiene ai «sommersi», mentre assai pochi sono i «salvati», pur se molteplici e diversissime sono le modalità attraverso le quali ci si salva. Quattro sono i «salvati» che Levi ci propone: Schepschel, Alfred L., Elias, Henri.
    Questo romanzo conclude un'avventura letteraria, troncata l'anno successivo con il suicidio, caratterizzata in tutto il suo iter da un fortissimo richiamo alla ragione per spiegarsi le assurdità della vita e la sua irrazionalità intrinseca.




    :::->Biografia dell'autore<-:::

    Primo Levi nasce il 31 luglio del 1919 a Torino, da genitori di religione ebraica. Nel 1937 si diploma al liceo classico Massimo D’Azeglio e si iscrive al corso di laurea in chimica presso la facoltà di Scienze dell’Università di Torino. Nel '38, con le leggi razziali, si istituzionalizza la discriminazione contro gli ebrei, cui è vietato l’accesso alla scuola pubblica. Levi, in regola con gli esami, ha notevoli difficoltà nella ricerca di un relatore per la sua tesi: si laurea nel 1941, a pieni voti e con lode, ma con una tesi in Fisica. Sul diploma di laurea figura la precisazione: «di razza ebraica». Comincia così la sua carriera di chimico, che lo porta a vivere a Milano, fino all’occupazione tedesca: il 13 dicembre del '43 viene catturato a Brusson e successivamente trasferito al campo di raccolta di Fossoli, dove comincia la sua odissea. Nel giro di poco tempo, infatti, il campo viene preso in gestione dai tedeschi, che convogliano tutti i prigionieri ad Auschwitz.
    È il 22 febbraio del '44: data che nella vita di Levi segna il confine tra un "prima" e un "dopo".
    L’autore è deportato a Monowitz, vicino Auschwitz, in un campo di lavoro i cui prigionieri sono al servizio di una fabbrica di gomma. Al lager, persi nei loro pensieri, presi da mille domande, da ipotesi continue che per quanto catastrofiche, non si avvicinano neanche lontanamente alla verità, si ritrovano in pochissimo tempo rasati, tosati, disinfettati e vestiti con pantaloni e giacche a righe. Su ogni casacca c’è un numero cucito sul petto. I prigionieri vengono marchiati come bestie. Il loro compito: lavorare, mangiare, dormire, OBBEDIRE. Il loro intento: sopravvivere. Dietro quel numero non c’è più un uomo, ma solo un oggetto: häftling, cioè “pezzo”. Se funziona, va avanti. Se si rompe, è gettato via.
    Levi è l’häftling 174517. Funzionante.
    Primo Levi è tra i pochissimi a far ritorno dai campi di concentramento. Ci riesce fortunosamente, grazie a una serie di circostanze e solo dopo un lungo girovagare nei Paesi dell'est.
    Quale testimone di tante assurdità, sente il dovere di raccontare, descrivere l’indescrivibile, affinchè tutti sappiano, tutti si domandino un perché, tutti interroghino la propria coscienza: comincia a scrivere, elaborando così il suo dolore, il suo annientamento, il suo avventuroso ritorno a casa. Nel '47, rifiutato dalla Einaudi, il manoscritto Se questo è un uomo è pubblicato dalla De Silva editrice.
    Il libro ottiene un discreto successo di critica ma non di vendita. Solo nel '56 la Einaudi comincia a pubblicare tutti i suoi lavori: Se questo è un uomo è tradotto in diverse lingue, La Tregua vince la prima edizione del Premio Campiello. Nel '67 raccoglie i suoi racconti in un volume intitolato Storie naturali adottando lo pseudonimo di Damiano Malabaila. Nel '71 esce Vizio di forma, nuova serie di racconti e nel '78 La chiave a stella che vince il Premio Strega. Nel '81 viene edita un’antologia personale dal titolo La ricerca delle radici nella quale sono raccolti tutti gli autori che hanno contato nella formazione culturale dell’autore. Nel novembre dello stesso anno esce Lilìt e altri racconti e l’anno successivo Se non ora quando? che vince il Premio Viareggio e il Premio Campiello. Nel frattempo Levi lavora anche come traduttore. Nell’ottobre del '84 pubblica Ad ora incerta e a dicembre Dialogo in cui riporta una conversazione avuta con il fisico Tullio Regge. Nel novembre dello stesso anno esce l’edizione americana del Sistema periodico e nel gennaio del '85 una cinquantina di scritti pubblicati precedentemente su diverse testate, raccolti in un volume unico intitolato L’altrui mestiere. Nel 1986 pubblica I sommersi e i salvati.
    L’11 aprile del 1987 Primo Levi muore suicida. Dirà di lui Claudio Toscani: «L’ultimo appello di Primo Levi non dice non dimenticatemi, bensì non dimenticate».


    :::->Note<-:::

    Seed tutti i giorni feriali dalle 15.00 alle 23.00


Messaggio modificato da Boadicea il Feb 14 2013, 04:30 PM

> File Allegato
File Allegato   Primo_Levi - La Trilogia del Lager.torrent
Completati: 4148
Dimensione: 2 mb
Leecher: 1
seeders: 2
data ultimo seed: 2014-04-24 03:05:50
info_hash: afc05dcf66c4f45688d2746f41cb24a72dc5e8fe
Tracker: http://tntvillage.org:2710/announce
Magnet: magnet link
Mostrami i peers di questa rel
Mostrami i dati del torrent

Ama tutti, credi a pochi e non far del male a nessuno.
 
            William Shakespeare
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
milmay
Inviato il: Dec 13 2005, 10:10 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 137
Utente Nr.: 11535
Iscritto il: 29-August 05



E finalmente dopo un mucchio di problemi (scusatemi), la relese è tornata!!!!
Spero che tutto vada bene, cmq per favore mi fate sapere??
Se và tutto a buon fine brindo!!! birra.gif
Incrocio le dita!!!!

Ama tutti, credi a pochi e non far del male a nessuno.
 
            William Shakespeare
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
J ax
Inviato il: Dec 13 2005, 10:31 PM
Cita questo messaggio


\"100rel\"

Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 1586
Utente Nr.: 3622
Iscritto il: 21-May 05



Ho dato una sistemata al titolo ed al nome torrent, per il resto è perfetta, gliela abbiamo fatta xmas[1].gif

Sposto in All Release

Uma Lenda Viva(Portuguese) - الأسطورة الأبدية(Arabic)
A Living Legend(English) - Eine Lebende Legende(German)
ΖΩΝΤΑΝΟΣ ΘΡΥΛΟΣ - (Greek) -Levende Legende(Danish)
Valum Mamanithan(Tamil-India) - En Levene Legende(Norwigian)
Жива Легенда(Bulgarian) - Een levende legende (Nederlands)
Una Leggenda Vivente(Italian) - Yaşayan Bir Efsane(Turkish)
生活传奇(Chinese) - Une Légende Vivante(French)
אגדה חיה(Hebrew)
Messaggio Privato
Top
milmay
Inviato il: Dec 13 2005, 10:38 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 137
Utente Nr.: 11535
Iscritto il: 29-August 05



La la la la la!!!!! Che bello!!! Che bello!!!! toot[1].gif
Grazie grazie 3000 J ax!!!
AAAHHH sò proprio contenta!!! E vuol dire che se funziona tutto posso fare altre release cogli innumerevoli e-book che posseggo!?
Ah...dimenticavo...CIN CIN!!! birra.gif

Ama tutti, credi a pochi e non far del male a nessuno.
 
            William Shakespeare
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
J ax
Inviato il: Dec 13 2005, 10:41 PM
Cita questo messaggio


\"100rel\"

Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 1586
Utente Nr.: 3622
Iscritto il: 21-May 05



Of course, l'importante è che non uppi cose che già sono state uppate wink.gif

Uma Lenda Viva(Portuguese) - الأسطورة الأبدية(Arabic)
A Living Legend(English) - Eine Lebende Legende(German)
ΖΩΝΤΑΝΟΣ ΘΡΥΛΟΣ - (Greek) -Levende Legende(Danish)
Valum Mamanithan(Tamil-India) - En Levene Legende(Norwigian)
Жива Легенда(Bulgarian) - Een levende legende (Nederlands)
Una Leggenda Vivente(Italian) - Yaşayan Bir Efsane(Turkish)
生活传奇(Chinese) - Une Légende Vivante(French)
אגדה חיה(Hebrew)
Messaggio Privato
Top
xikir86
Inviato il: Dec 13 2005, 11:03 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 7381
Utente Nr.: 23697
Iscritto il: 10-November 05



ciao a tutti secondo va benissimo! ma mi potreste spiegare come faccio a condividere i miei files visto che sono nuovo? grazie ciao


Quando un uomo col crocifisso incontra un uomo con la pistola, l'uomo col crocifisso è un uomo morto.
Messaggio PrivatoSito Web dell
Top
tnt-nemo
Inviato il: Dec 13 2005, 11:09 PM
Cita questo messaggio


\"100rel\"

Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 10811
Utente Nr.: 19775
Iscritto il: 20-October 05



OK, finalmente funziona!
Grazie!
ok.gif

"La vita, essendo un dono gratuito e un fenomeno inesplicabile, proprio per questo è in fondo senza scopo e senza senso."
Messaggio Privato
Top
J ax
  Inviato il: Dec 13 2005, 11:27 PM
Cita questo messaggio


\"100rel\"

Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 1586
Utente Nr.: 3622
Iscritto il: 21-May 05



QUOTE (xikir86 @ Dec 13 2005, 11:03 PM)
ciao a tutti secondo va benissimo! ma mi potreste spiegare come faccio a condividere i miei files visto che sono nuovo? grazie ciao

Uma Lenda Viva(Portuguese) - الأسطورة الأبدية(Arabic)
A Living Legend(English) - Eine Lebende Legende(German)
ΖΩΝΤΑΝΟΣ ΘΡΥΛΟΣ - (Greek) -Levende Legende(Danish)
Valum Mamanithan(Tamil-India) - En Levene Legende(Norwigian)
Жива Легенда(Bulgarian) - Een levende legende (Nederlands)
Una Leggenda Vivente(Italian) - Yaşayan Bir Efsane(Turkish)
生活传奇(Chinese) - Une Légende Vivante(French)
אגדה חיה(Hebrew)
Messaggio Privato
Top
pando87
Inviato il: Dec 13 2005, 11:30 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 736
Utente Nr.: 2614
Iscritto il: 13-May 05



complimenti, ottima rel wink.gif

"Sarai sempre un tapino se non leggi nei libri" C. Pavese - La luna e i falò

VISITA LA BIBLIOTECA DI TNT
Messaggio PrivatoIndirizzo EmailMSN
Top
xikir86
Inviato il: Dec 13 2005, 11:33 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 7381
Utente Nr.: 23697
Iscritto il: 10-November 05



QUOTE (J ax @ Dec 13 2005, 11:27 PM)
QUOTE (xikir86 @ Dec 13 2005, 11:03 PM)
ciao a tutti secondo va benissimo! ma mi potreste spiegare come faccio a condividere i miei files visto che sono nuovo? grazie ciao

ok, grazie


Quando un uomo col crocifisso incontra un uomo con la pistola, l'uomo col crocifisso è un uomo morto.
Messaggio PrivatoSito Web dell
Top
tarvos
Inviato il: Dec 14 2005, 01:22 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 1
Utente Nr.: 15169
Iscritto il: 21-September 05



Stupenda rel!
Finora avevo trovato solo la tregua.

PS: forse dovresti indicare anche il formato dell'ebook (lit, piuttosto che pdf, rtf, eccetera)
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
milmay
Inviato il: Dec 14 2005, 04:52 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 137
Utente Nr.: 11535
Iscritto il: 29-August 05



QUOTE (tarvos @ Dec 14 2005, 01:22 PM)
Stupenda rel!
Finora avevo trovato solo la tregua.

PS: forse dovresti indicare anche il formato dell'ebook (lit, piuttosto che pdf, rtf, eccetera)

Hai ragione!!! Mi sono accorta di non aver indicato il formato quando era ormai troppo tardi (come al solito!).
Cmq tutti e tre gli e-book sono in PDF!!!
Ciauuu

Ama tutti, credi a pochi e non far del male a nessuno.
 
            William Shakespeare
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
d@niele
Inviato il: Dec 14 2005, 07:07 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 110
Utente Nr.: 24843
Iscritto il: 15-November 05



QUOTE (milmay @ Dec 13 2005, 08:56 PM)
    L’11 aprile del 1987 Primo Levi muore suicida.

non ne son siuro, anzi penso sia morto per un intervento chirurgico non riuscito hmm.gif
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
milmay
Inviato il: Dec 14 2005, 08:13 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 137
Utente Nr.: 11535
Iscritto il: 29-August 05



QUOTE (d@niele @ Dec 14 2005, 07:07 PM)
non ne son siuro, anzi penso sia morto per un intervento chirurgico non riuscito hmm.gif

No sicuramente non ci sono interventi chirurgici di mezzo, Primo Levi è morto cadendo dalla tromba delle scale della sua casa, quasi sicuramente suicida, almeno così si è sempre pensato (purtroppo), probabilmente perché non era mai riuscito (ma come poteva farlo) a superare la tragedia che aveva vissuto nel lager. sad.gif

Ama tutti, credi a pochi e non far del male a nessuno.
 
            William Shakespeare
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
matisse80
Inviato il: Dec 15 2005, 04:34 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 1885
Utente Nr.: 5587
Iscritto il: 20-June 05



Grazie.

http://www.pesantucci.com Trash nu poco pesante.

Tutte le mie Release +830.000 Completi in Totale --- Un buon client? --- Utorrent / Impostazioni
Messaggio PrivatoIndirizzo EmailSito Web dell
Top
d@niele
Inviato il: Dec 15 2005, 11:37 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 110
Utente Nr.: 24843
Iscritto il: 15-November 05



QUOTE (milmay @ Dec 14 2005, 08:13 PM)
QUOTE (d@niele @ Dec 14 2005, 07:07 PM)
non ne son siuro, anzi penso sia morto per un intervento chirurgico non riuscito  hmm.gif

No sicuramente non ci sono interventi chirurgici di mezzo, Primo Levi è morto cadendo dalla tromba delle scale della sua casa, quasi sicuramente suicida, almeno così si è sempre pensato (purtroppo), probabilmente perché non era mai riuscito (ma come poteva farlo) a superare la tragedia che aveva vissuto nel lager. sad.gif

controllato nell edizione Einaudi 1991 di "se questo è un uomo" è c'è scritto "morto per complicazioni chirurgiche", detto questo online (su praticamente tutti i siti compreso wiki) riportano la morte per suicidio.... blush.gif

chiarito questo inutile particolare vi consiglio di leggere anche La notte (in italia edito da giuntina) di wiesel
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
milmay
Inviato il: Dec 15 2005, 05:05 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 137
Utente Nr.: 11535
Iscritto il: 29-August 05



QUOTE (d@niele @ Dec 15 2005, 11:37 AM)
controllato nell edizione Einaudi 1991 di "se questo è un uomo" è c'è scritto "morto per complicazioni chirurgiche", detto questo online (su praticamente tutti i siti compreso wiki) riportano la morte per suicidio....

Non saprei...tralasciando i siti internet, io ho sempre saputo che Levi si era suicidato...forse l'intervento era in conseguenza della caduta...mah!!! Certo è che i suoi romanzi sono una testimonianza importantissima e toccante. È importantissimo leggerli.

Ama tutti, credi a pochi e non far del male a nessuno.
 
            William Shakespeare
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
SonoPiccoloMaCrescerò
Inviato il: Oct 24 2008, 03:14 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 21
Utente Nr.: 245645
Iscritto il: 18-October 08



Anche questo mi piacerebbe leggere. Ricontrollo se domani qualcuno lo mette in condivisione.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
xikir86
Inviato il: Oct 24 2008, 03:30 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 7381
Utente Nr.: 23697
Iscritto il: 10-November 05



QUOTE (SonoPiccoloMaCrescerò @ Oct 24 2008, 05:14 PM)
Anche questo mi piacerebbe leggere. Ricontrollo se domani qualcuno lo mette in condivisione.

Io ce l'ho solo che l'ho estratto ed ora, anche dopo la ricompressione, non riesco a tornare in seed perché le dimensioni sono diverse... se vuoi te lo passo in qualche altro modo.
Mandami pure un MP smile.gif


Quando un uomo col crocifisso incontra un uomo con la pistola, l'uomo col crocifisso è un uomo morto.
Messaggio PrivatoSito Web dell
Top
dodies
Inviato il: Oct 24 2008, 04:25 PM
Cita questo messaggio


\"100rel\"

Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 4142
Utente Nr.: 143734
Iscritto il: 4-October 07



Se il release non ha più il file si può fare una riproposizione.
Nel caso il gruppo SBS è sempre disponibile. smile.gif
birra.gif


La storia sta alla verità come la teologia sta alla religione... cioè, non esiste nessuna relazione tra di esse
---- - ---- - ---- - ---- - ---- - ---- -
Arcanum in omne re --- Sognare, desiderare, pensare e realizzare. ... Basterebbe Vivere e non sostare quieti a veder passare gli anni.
-----------------------------------------------------------------------------------------
La mente è una porta che si apre in tanti modi: leggendo, viaggiando, confrontando e condividendo.
Quando manca il pensiero, la porta è chiusa, quando manca la libertà si è persa la chiave.
Ricordiamoci sempre che si può, all'occorrenza, usare un ariete.

-----------------------------------------------------------------------------------------
«Prendete posizione! Prendete sempre posizione! Talvolta sbaglierete ma chi si rifiuta di prendere posizione sbaglia sempre!»
-----------------------------------------------------------------------------------------
Messaggio Privato
Top
thegiox
Inviato il: Jan 25 2009, 05:55 PM
Cita questo messaggio


\"100rel\"

Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 1261
Utente Nr.: 206968
Iscritto il: 10-March 08



user posted image
Export effettuato su:

EXPORT NAZIONALI

ilcorsaronero
TorItalia

EXPORT INTERNAZIONALI

2Torrents
Bitenova
Bttorrentmonster
Btscene
Btjunkie
Demonoid
Extratorrent
Extremenova
Fenopy
h33t
Isohunt
mightynova
Mininova
Monova
SeedPeer
Sumotorrent
Torrent-gate
Torrentat
TorrentBox.com
Torrent Downloads
TorrentMatrix
TorrentParty
Torrentportal
Torrentreactor.to

Con questo TAG: La Trilogia del Lager - Primo Levi [pdf-ITA] [Tntvillage.Scambioetico]

Stato della condivisione al momento dell'export:

Numero di download: 623
Completato: 558
Leechers: 0
seeders: 3

The G|0x
·• Utente Pro-Userbar in firma N° 42 •·
ALL My ReLeAsE

Fiero di Essere stato Ambasciatore

C'era una volta....
[0.46.24] anno2036: è dirigente
[0.46.36] anno2036: la può modificare volendo
[0.46.44] GioX FranX: anche io potevo
[0.46.53] anno2036: potevi (chuckle)
[0.47.03] GioX FranX: già
[0.47.03] gemini9669: :D
[0.47.09] GioX FranX: non so se ricordi...
[0.47.21] GioX FranX: poi un giorno hanno eliminato la sezione dove ero dirigente....
Messaggio PrivatoIndirizzo EmailICQ
Top
darayava
Inviato il: Jul 15 2009, 11:18 AM
Cita questo messaggio


\"releaser\"
\"500rel\"
\"curcoord\"
\"babysitter\"
\"translators\"
\"freeculture\"

Group Icon

Gruppo: CURA-FC
Messaggi: 13428
Utente Nr.: 128370
Iscritto il: 12-May 07



Grazie per i testi.... e messo in archivio winky.gif

Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
malanimo
Inviato il: Feb 3 2011, 06:08 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 416
Utente Nr.: 133513
Iscritto il: 8-July 07



grazie
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
rynghio
Inviato il: Jan 1 2012, 04:44 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 201
Utente Nr.: 292528
Iscritto il: 29-July 09



grazie
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
inpuntadipiedi
Inviato il: Jan 9 2012, 07:36 PM
Cita questo messaggio


\"caffegrande\"

Group Icon

Gruppo: Dirigenti
Messaggi: 20148
Utente Nr.: 232798
Iscritto il: 2-August 08



user posted image

LA MAPPA DEL VILLAGGIO

Vuoi salutare il villaggio ma non sai dove farlo? Piazza Grande è il posto giusto per te.

Aiuta la comunità: diventa baby sitter. Queste sono le mie adozioni.

Non riesci a scaricare una release? Se c'è il mio grazie mandami un MP, 9 volte su 10 conservo quello che ho scaricato.

☞The Baker Street Irregulars Society®☜
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
radikkio
Inviato il: Apr 10 2012, 08:06 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 96
Utente Nr.: 659056
Iscritto il: 11-December 11



grazie.gif

Manicomio xe scrito per de fora!
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
wildsky
Inviato il: Jun 8 2012, 01:09 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 425
Utente Nr.: 673011
Iscritto il: 19-January 12



grazie.gif
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
memorex
Inviato il: Nov 26 2012, 11:54 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 55
Utente Nr.: 7571
Iscritto il: 15-July 05



GRAZIE!!!
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
olomet
Inviato il: Nov 27 2012, 09:39 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 56
Utente Nr.: 850780
Iscritto il: 25-November 12



GRAZIE
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
s.ave
Inviato il: Dec 14 2012, 07:15 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 2226
Utente Nr.: 758276
Iscritto il: 28-June 12



grazie!
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
scianabirra
Inviato il: Dec 16 2012, 07:51 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 335
Utente Nr.: 548656
Iscritto il: 24-January 11



grazie, alla memoria
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
MATTIA9520
Inviato il: Apr 12 2013, 11:12 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 14
Utente Nr.: 672756
Iscritto il: 18-January 12



grazie.gif

FORZA MILAN
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
facky92
Inviato il: Jun 7 2013, 05:37 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 450
Utente Nr.: 696022
Iscritto il: 26-February 12



grazie, cmq anche io sapevo, forse ho visto un film o documentario, che alla fine si era suicidato sad.gif
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
dansmart
Inviato il: Oct 23 2013, 08:22 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 2358
Utente Nr.: 1007231
Iscritto il: 30-August 13



grazie milmay!!!
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Aka1795
Inviato il: Jan 7 2014, 05:17 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 73
Utente Nr.: 1037834
Iscritto il: 18-October 13



Grazie mille per questi Must della letteratura...

"Chi non è egoista è senza colore, manca di individualità"

"L'unica ragione che scusi qualunque domanda è la curiosità"

"Al mondo c'è una sola cosa orribile, la noia; l'unico peccato che non trova perdono"
Messaggio PrivatoIndirizzo EmailYahooMSN
Top
celebrex
Inviato il: Jan 16 2014, 10:06 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 5
Utente Nr.: 831020
Iscritto il: 23-October 12



Grazie!!!
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
alucard683
Inviato il: Feb 23 2014, 01:54 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 845
Utente Nr.: 466006
Iscritto il: 20-June 10



winky.gif grazie.gif
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
fenzy
Inviato il: Feb 23 2014, 10:19 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 325
Utente Nr.: 962810
Iscritto il: 27-May 13



GRAZIE !!!!!!!!!!!
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :
 

Opzioni Discussione Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneAvvia sondaggio

 

Scambio etico - ethic share
 Debian powered site  Nginx powered site  Php 5 powered site  MariaDB powered site  xml rss2.0 compliant  no software patents  no software patents