Tnt village
tntvillage.scambioetico.org · Statuto T.N.T.      Aiuto      Cerca      Utenti      Calendario

Questo sito non utilizza cookies a scopo di tracciamento o di profilazione. L'utilizzo dei cookies ha fini strettamente tecnici.

Sostieni movimentopirati.org

 

  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneAvvia sondaggio

> Primo Levi - Opera Completa, [Pdf - Ita] [CURA] Ciclo Giornata Memoria
loris
  Inviato il: Jul 9 2010, 02:47 PM
Cita questo messaggio


\"1000rel\"

Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 7889
Utente Nr.: 43948
Iscritto il: 4-February 06



user posted image

PRIMO LEVI

OPERA COMPLETA


user posted image

user posted image

:::->Elenco Delle Opere<-:::

. Se questo è un uomo, romanzo autobiografico scritto tra il dicembre 1945 ed il gennaio 1947. Rappresenta la coinvolgente ma riflettuta testimonianza di quanto fu vissuto in prima persona dall'autore nel campo di concentramento di Auschwitz.
. La tregua, scritto tra il 1961 e il 1962, che raccoglie la testimonianza dell'esperienza dell'autore nel viaggio di ritorno in Italia dopo la permanenza nel campo di concentramento di Auschwitz.
. Il sistema periodico, Si tratta di una raccolta di racconti edita nel 1975. Ognuno dei 21 racconti porta il nome di un elemento chimico ed è ad esso in qualche modo collegato.
. I sommersi e i salvati, Scritto nel 1986, ultimo lavoro dell'autore, è un'analisi dell'universo concentrazionario che l'autore compie partendo dalla personale esperienza di prigioniero del campo di sterminio nazista di Auschwitz ed allargando il confronto ad esperienze analoghe della storia recente, tra i cui i gulag sovietici.
. La chiave a stella, pubblicato nel 1978, rinnova il filone della letteratura industriale in voga negli anni Sessanta.
. Se non ora, quando?, Primo Levi racconta le avventure drammatiche e vere di quei partigiani ebrei polacchi e russi che resero colpo su colpo a chi tentò di sterminarli.
. Ad ora incerta, raccolta di poesie
. Altre poesie
. Storie naturali
, racconti pubblicati nella prima edizione sotto lo pseudonimo di Damiano Malabaila.
. Vizio di forma, racconti
. Lilit e altri racconti, racconti
. L'altrui mestiere, opera saggistica
. Racconti e saggi

Formato Pdf - Ita - 43 Mb


:::->Biografia dell'autore<-:::

Primo Levi nasce il 31 luglio del 1919 a Torino, da genitori di religione ebraica. Nel 1937 si diploma al liceo classico Massimo D’Azeglio e si iscrive al corso di laurea in chimica presso la facoltà di Scienze dell’Università di Torino. Nel '38, con le leggi razziali, si istituzionalizza la discriminazione contro gli ebrei, cui è vietato l’accesso alla scuola pubblica. Levi, in regola con gli esami, ha notevoli difficoltà nella ricerca di un relatore per la sua tesi: si laurea nel 1941, a pieni voti e con lode, ma con una tesi in Fisica. Sul diploma di laurea figura la precisazione: «di razza ebraica». Comincia così la sua carriera di chimico, che lo porta a vivere a Milano, fino all’occupazione tedesca: il 13 dicembre del '43 viene catturato a Brusson e successivamente trasferito al campo di raccolta di Fossoli, dove comincia la sua odissea. Nel giro di poco tempo, infatti, il campo viene preso in gestione dai tedeschi, che convogliano tutti i prigionieri ad Auschwitz.
È il 22 febbraio del '44: data che nella vita di Levi segna il confine tra un "prima" e un "dopo".
L’autore è deportato a Monowitz, vicino Auschwitz, in un campo di lavoro i cui prigionieri sono al servizio di una fabbrica di gomma. Al lager, persi nei loro pensieri, presi da mille domande, da ipotesi continue che per quanto catastrofiche, non si avvicinano neanche lontanamente alla verità, si ritrovano in pochissimo tempo rasati, tosati, disinfettati e vestiti con pantaloni e giacche a righe. Su ogni casacca c’è un numero cucito sul petto. I prigionieri vengono marchiati come bestie. Il loro compito: lavorare, mangiare, dormire, OBBEDIRE. Il loro intento: sopravvivere. Dietro quel numero non c’è più un uomo, ma solo un oggetto: häftling, cioè “pezzo”. Se funziona, va avanti. Se si rompe, è gettato via.
Levi è l’häftling 174517. Funzionante.
Primo Levi è tra i pochissimi a far ritorno dai campi di concentramento. Ci riesce fortunosamente, grazie a una serie di circostanze e solo dopo un lungo girovagare nei Paesi dell'est.
Quale testimone di tante assurdità, sente il dovere di raccontare, descrivere l’indescrivibile, affinchè tutti sappiano, tutti si domandino un perché, tutti interroghino la propria coscienza: comincia a scrivere, elaborando così il suo dolore, il suo annientamento, il suo avventuroso ritorno a casa. Nel '47, rifiutato dalla Einaudi, il manoscritto Se questo è un uomo è pubblicato dalla De Silva editrice.
Il libro ottiene un discreto successo di critica ma non di vendita. Solo nel '56 la Einaudi comincia a pubblicare tutti i suoi lavori: Se questo è un uomo è tradotto in diverse lingue, La Tregua vince la prima edizione del Premio Campiello. Nel '67 raccoglie i suoi racconti in un volume intitolato Storie naturali adottando lo pseudonimo di Damiano Malabaila. Nel '71 esce Vizio di forma, nuova serie di racconti e nel '78 La chiave a stella che vince il Premio Strega. Nel '81 viene edita un’antologia personale dal titolo La ricerca delle radici nella quale sono raccolti tutti gli autori che hanno contato nella formazione culturale dell’autore. Nel novembre dello stesso anno esce Lilìt e altri racconti e l’anno successivo Se non ora quando? che vince il Premio Viareggio e il Premio Campiello. Nel frattempo Levi lavora anche come traduttore. Nell’ottobre del '84 pubblica Ad ora incerta e a dicembre Dialogo in cui riporta una conversazione avuta con il fisico Tullio Regge. Nel novembre dello stesso anno esce l’edizione americana del Sistema periodico e nel gennaio del '85 una cinquantina di scritti pubblicati precedentemente su diverse testate, raccolti in un volume unico intitolato L’altrui mestiere. Nel 1986 pubblica I sommersi e i salvati.
L’11 aprile del 1987 Primo Levi muore suicida. Dirà di lui Claudio Toscani: «L’ultimo appello di Primo Levi non dice non dimenticatemi, bensì non dimenticate».




Informazioni inerenti alla Banda:

24/24 - 25 kb/s


Messaggio modificato da AliceRasi il Oct 24 2016, 09:17 PM

> File Allegato
File Allegato   Primo Levi - Opera Completa.torrent
Dimensione: 44 mb
Seeders:7
Leechers: 0
Completati: 7018
Data ultimo seed: 2017-03-28 04:21:24
Info_hash: 02493B2C1B38E2CA20A13974984422296A79AD73
Visualizza la lista dei peers
Visualizza i dettagli del torrent

Messaggio Privato
Top
dodies
Inviato il: Jul 9 2010, 03:00 PM
Cita questo messaggio


\"100rel\"

Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 1927
Utente Nr.: 143734
Iscritto il: 4-October 07



Tutto in ordine e con una presentazione pronta ad arricchire la all.
grazie.gif e birra.gif

! Leggete leggete leggete!
! Ricordate Ricordate Ricordate!

birra.gif


La storia sta alla verità come la teologia sta alla religione... cioè, non esiste nessuna relazione tra di esse
---- - ---- - ---- - ---- - ---- - ---- -
Arcanum in omne re --- Sognare, desiderare, pensare e realizzare. ... Basterebbe Vivere e non sostare quieti a veder passare gli anni.
-----------------------------------------------------------------------------------------
La mente è una porta che si apre in tanti modi: leggendo, viaggiando, confrontando e condividendo.
Quando manca il pensiero, la porta è chiusa, quando manca la libertà si è persa la chiave.
Ricordiamoci sempre che si può, all'occorrenza, usare un ariete.

-----------------------------------------------------------------------------------------
«Prendete posizione! Prendete sempre posizione! Talvolta sbaglierete ma chi si rifiuta di prendere posizione sbaglia sempre!»
-----------------------------------------------------------------------------------------
Messaggio Privato
Top
Jinn
Inviato il: Jul 9 2010, 03:17 PM
Cita questo messaggio


Unregistered









Molti di questi libri sono già nella mia biblioteca, ma li aggiungo volentieri alla mia eBookteca con

1000 grazie.gif

user posted image

e ancora grazie.gif anche per chi ha troppa fretta per riuscire a scriverlo di persona! giggle.gif


e anche aggiungere con Dodies:

QUOTE
! Leggete leggete leggete!
! Ricordate Ricordate Ricordate!


Top
Cer8
Inviato il: Jul 9 2010, 03:36 PM
Cita questo messaggio


\"100rel\"

Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 1256
Utente Nr.: 409258
Iscritto il: 27-January 10



user posted image

Messaggio Privato
Top
abraham goldfisch
Inviato il: Jul 9 2010, 04:55 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 43
Utente Nr.: 283020
Iscritto il: 20-May 09



mi mancavano tutti gli ultimi racconti...
bellissima release, grazie!
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
pietrolonghi
Inviato il: Jul 9 2010, 06:06 PM
Cita questo messaggio


\"250rel\"

Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 1012
Utente Nr.: 452618
Iscritto il: 12-May 10



user posted image
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
loris
Inviato il: Jul 11 2010, 01:49 PM
Cita questo messaggio


\"1000rel\"

Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 7889
Utente Nr.: 43948
Iscritto il: 4-February 06



Ringrazio tutti coloro che anche con un semplice GRAZIE contribuiranno a creare per la release "VALORE AGGIUNTO".

EXPORT EFFETTUATO



Messaggio Privato
Top
malanzirotti
Inviato il: Apr 17 2011, 12:43 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 190
Utente Nr.: 286884
Iscritto il: 19-June 09



Loris, questo e' un magnifico contributo, molte grazie. Mi piacerebbe molto avere un pdf de La Storia di Elsa Morante. Non e' che per caso....potresti...

Messaggio modificato da malanzirotti il Apr 17 2011, 12:47 AM
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
francex31
Inviato il: Jan 30 2013, 10:46 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 1
Utente Nr.: 894281
Iscritto il: 30-January 13



QUOTE (lunapiena55 @ Nov 7 2012, 09:47 AM)
GRAZIE!!!!

Mille grazie
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Gian990
Inviato il: Nov 14 2013, 02:22 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 26
Utente Nr.: 830695
Iscritto il: 23-October 12



Grazie mille, peccato solo per il formato in pdf... Voi conoscete qualche buon convertitore di file? Ne ho provati alcuni ma non garantiscono sempre un'ottima conversione, lasciando righe vuote fastidiose.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
LaCariatide
Inviato il: Nov 15 2013, 08:37 PM
Cita questo messaggio


\"1000rel\"
\"residente\"
\"coordinatore\"
\"biblioso\"

Group Icon

Gruppo: Funzionari
Messaggi: 12477
Utente Nr.: 799254
Iscritto il: 2-September 12



QUOTE (Gian990 @ Nov 14 2013, 04:22 PM)
Grazie mille, peccato solo per il formato in pdf... Voi conoscete qualche buon convertitore di file? Ne ho provati alcuni ma non garantiscono sempre un'ottima conversione, lasciando righe vuote fastidiose.

Per un buon risultato bisognerebbe rieditare...
con Calibre e lavorando un po' sulle impostazioni qualcosina puoi migliorare, ma non molto... sad.gif

Messaggio modificato da LaCariatide il Nov 15 2013, 08:37 PM

"Invitare qualcuno a pranzo vuol dire incaricarsi della felicità di questa persona durante le ore che egli passa sotto il vostro tetto." Anthelme Brillat-Savarin, Fisiologia del gusto

"Se cerchi il male nell'uomo,senza dubbio lo troverai".A.Lincoln

"Temo il giorno in cui la tecnologia andrà oltre la nostra umanità:il mondo sarà popolato allora da una generazione di idioti". Einstein


Vademecum per il releaser di ebook


EdiTNTrice Village e l'Editore sei tu!


The Baker Street Irregulars Society
Messaggio Privato
Top
rider11
Inviato il: Feb 18 2015, 08:02 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 16
Utente Nr.: 570464
Iscritto il: 20-March 11



grazie,ho letto quelli inerenti ai lager ed ero interessato al resto.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :
 

Opzioni Discussione Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussioneAvvia sondaggio

 

Scambio etico - ethic share
 Debian powered site  Nginx powered site  Php 5 powered site  MariaDB powered site  xml rss2.0 compliant  no software patents  no software patents