Tnt village
tntvillage.scambioetico.org · Statuto T.N.T.      Aiuto      Cerca      Utenti      Calendario

Mantieni TNT senza pubblicita': contribuisci

Puoi donare anche utilizzando PostePay, Per versare la tua donazione chiedi il numero di carta

Sostieni movimentopirati.org

 

  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussione

> La grande storia - Propaganda, [DTTRip - DivX - Ita Mp3] Documentario [CURA] Mussolini
serman
  Inviato il: Jun 11 2010, 06:43 PM
Cita questo messaggio


\"250rel\"

Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 2775
Utente Nr.: 203980
Iscritto il: 27-February 08




user posted image




PROPAGANDA

La grande storia

di Enzo Antonio Cicchino

user posted image


Evidenzio

  



:::->Scheda tecnica del filmato<-:::



Titolo: Propaganda
Serie: La grande storia
Emittente: Rai3
Trasmesso il: 04/06/10
Genere: documentario
A cura di: Luigi Bizzarri
Audio: Italiano
Sottotitoli: n.d.



:::->Trama<-:::


Pochi uomini al mondo hanno utilizzato con maestria la comunicazione scritta, verbale, fotografica e cinematografica come Benito Mussolini. E pochi ancora hanno come lui compreso la necessità di associare la propria immagine a icone fortemente emotive e positive che accendono la fantasia delle masse. Mussolini è consapevole che per radicarsi nel cuore degli italiani deve agire sulla loro pancia, con simboli di forza, coraggio, generosità.

Dopo il successo dello slogan: “meglio un giorno da leone che cent’anni da pecore!” il proprietario di un circo equestre, gli regala un cucciolo di leonessa, chiamata Italia. Le sue foto con Italia fanno il giro del mondo e la Gaumont gli dedica un vigoroso cinegiornale. E’ l’incipit della accurata creazione del mito. Un mito così al di la del vero che finirà con il credervi lui stesso.

La propaganda del regime si articola imbrigliando tutte le forme di comunicazione, dalle tradizionali come la stampa e la fotografia ma anche emergenti come la radio ed il cinema. In entrambi gli ambiti porta novità. Per la stampa nascono nuove testate dirette da fascisti. Per la radio si fonda l’EIAR, i cui programmi di intrattenimento sono sviluppati con la supervisione dell’Ufficio per la Stampa e Propaganda prima, dal Ministero della Cultura Popolare poi. Quelli di informazione supportati dalle notizie diramate dalla Agenzia fascistizzata Stefani, a cui d’ora in poi devono attenersi anche i giornali.

Per il cinema si compie una operazione doppiamente innovativa. Si inventa il cinegiornale italiano e fascista, si crea una istituzione che lo produce: l’Istituto Luce, responsabile sia della immagine cinematografica che fotografica di Mussolini, che si raccomanda debba essere centrale in ogni circostanza della realtà. Anzi il Duce può essere fotografato solo in situazioni che lo rendono protagonista, gli danno risalto e lo immergano nel proverbiale bagno di folla.
Gli ordini sono tassativi: evitare immagini poco significative o che addirittura lo vedano in situazioni tragiche, per esempio alluvioni, terremoti, morti, o in momenti in cui compie gesti violenti di rimprovero, tantomeno va ripreso accanto a monache e preti, essendo superstizioso. Tutte le immagini di cui è protagonista devono essere positive.

Non solo controllo dell’informazione. Ma anche del cinema di evasione, commerciale, i cui contenuti non devono offendere il fascismo tantomeno alludere indirettamente al suo capo in modo indegno. Al contrario di quanto avviene per Stalin, la propaganda del regime ha la sottigliezza di non produrre alcun film in cui sia presente un attore che interpreta Mussolini. Si preferisce produrre un colossal nel quale gli si alluda, magnificandolo: Scipione l’Africano! E’ naturale che tutti vedano nel condottiero romano che batte Annibale a Zama la figura di Mussolini conquistatore dell’Etiopia.
La propaganda opera capillarmente, creando sindacati professionali, mobilitando l’interesse economico delle persone perché sostengano a tutti i costi il regime. Imbriglia le intelligenze che producono cultura, passando ad esse uno stipendio segreto su cui non opera il fisco. Moltissimi sono infatti i giornalisti finanziati dal Ministero della Cultura Popolare.

Ma ciò non basta a Mussolini. Vuole un sistema blindato. Nascono le veline, che sono degli ordini veri e propri trasmessi ai direttori dei giornali che a volte partono direttamente da Palazzo Venezia. Edificio che insieme a Villa Torlonia è gestito come una specie di reggia verso cui si voltano estasiati gli sguardi dei plaudenti.
E’ lo scoppio della Seconda Guerra Mondiale a rompere l’incanto fra Duce ed Italiani. La propaganda lo muterà in condottiero. Ma il condottiero si liquefa. Lo muterà in macchinista, motociclista, aviatore, motore tecnologico! ma si combatterà coi biplani. Il forgiatore del popolo nuovo fascista! Ma lo porterà alla fame, ai bombardamenti, ai disgraziati orti di guerra.

Tutto crolla. Nel grottesco. Nel 1943 l’enorme ventennale fuoco di artificio di parole implode, sgonfiandosi come un grosso pallone per i troppi calci sul campo.
Paradosso. Il vero zenith è raggiunto solo da suo poderoso terribile contrario: le immagini di Piazzale Loreto.

:::->Scritto tra le righe......<-:::

La storia insegna che il ripetersi di certi avvenimenti portano sempre allo stesso risultato.... ed uno degli strumenti più importanti è sicuramente la propaganda attraverso i mezzi di informazione, in tutte le sue diverse forme, sia che come oggi qualch'uno ne sia il propietario o come nel passato li assoggetti ai propri interessi.
Il punto cardine della democrazia odierna stà proprio qui: nel conflitto di interessi.
Non serve oggi modificare la Costituzione, ma servono solo leggi che bilancino il potere dei gruppi di interesse economico nei confronti del semplice cittadino ed una legge che regoli il conflitto di interesse oggi è assolutamente indispensabile per la salvaguardia di noi semplici cittadini.

:::->Screenshot<-:::


user posted image


:::->Scheda tecnica del DivX<:::

::::> dati ottenuti con AviNaptic <::::


Evidenzio
[ Info sul file ]

Nome: La grande storia-100604-Propaganda.avi
Data: 6/06/2010 21:15:33
Dimensione: 1,152,616,960 bytes (1099.221 MB)

[ Info generiche ]

Durata: 01:57:16 (7036.16 s)
Tipo di contenitore: AVI OpenDML
Streams totali: 2
Tipo stream n. 0: video
Tipo stream n. 1: audio
Audio streams: 1
ISFT: MEncoder dev-SVN-rUNKNOWN-4.1.2
JUNK: VirtualDub build 32706/release

[ Dati rilevanti ]

Risoluzione: 512 x 384
Larghezza: multipla di 32
Altezza: multipla di 32
DRF medio: 5.499317
Deviazione standard: 2.304241
Media pesata dev. std.: 2.302162

[ Traccia video ]

FourCC: DX50/DX50
Risoluzione: 512 x 384
Frame aspect ratio: 4:3 = 1.333333
Pixel aspect ratio: 1:1 = 1
Display aspect ratio: 4:3 = 1.333333
Framerate: 25 fps
Frames totali: 175904
Stream size: 1,059,641,708 bytes
Bitrate: 1204.795465 kbps
Qf: 0.245116
Key frames: 1824 (0; 100; 200; 300; 400; ... 175873)
Null frames: 24 (563; 15494; 15507; 30413; 37888...)
Min key int: 1
Max key int: 102
Key int medio: 96.438596
Ritardo: 0 ms

[ Traccia audio ]

Audio tag: 0x55 (MP3)
Bitrate (contenitore): 96 kbps CBR
Canali (contenitore): 2
Frequenza (contenitore): 44100 Hz
Chunks: 175893
Stream size: 84,433,920 bytes
Preload: 470 ms
Max A/V diff: 4615911 ms
Tipo: MPEG-1 Layer III
Initial skip: 55,396,621 bytes
MPEG frames: 92632
Durata: 00:40:20 (2419.774693 s)
Chunk-aligned: No
Emphasis: none
Mode: stereo
Ritardo: 0 ms

[ Info sulla codifica MPEG4 ]

User data: Lavc51.40.2
Packed bitstream: No
QPel: No
GMC: No
Interlaced: No
Aspect ratio: Square pixels
Quant type: H.263
Frames totali: 175904
Drop/delay frames: 24
Frames corrotti: 0

I-VOPs: 1824 ( 1.037 %)
P-VOPs: 174056 ( 98.949 %) #########################
B-VOPs: 0 ( 0.000 %)
S-VOPs: 0 ( 0.000 %)
N-VOPs: 0 ( 0.000 %)

[ Analisi DRF ]

DRF medio: 5.499317
Deviazione standard: 2.304241
DRF max: 22

DRF<2: 0 ( 0.000 %)
DRF=2: 2541 ( 1.445 %)
DRF=3: 25133 ( 14.290 %) ####
DRF=4: 41028 ( 23.327 %) ######
DRF=5: 37672 ( 21.419 %) #####
DRF=6: 26043 ( 14.807 %) ####
DRF=7: 16765 ( 9.532 %) ##
DRF=8: 9216 ( 5.240 %) #
DRF=9: 6089 ( 3.462 %) #
DRF>9: 11393 ( 6.478 %) ##

I-VOPs DRF medio: 4.559758
I-VOPs deviazione std.: 2.126158
I-VOPs DRF max: 17

P-VOPs DRF medio: 5.509163
P-VOPs deviazione std.: 2.304007
P-VOPs DRF max: 22

[ Profile compliancy ]

Profilo da testare: MTK PAL 6000
Risoluzione: Ok
Framerate: Ok
Min buffer fill: 78%


*Note: Orari di seed 19,00-6,00 e banda disponibile 50kb
*Note: Tutte le mie rele sono anche RESEED ON REQUEST
*Note: Filmato compatibile con i lettori da tavolo
*Note: Le mie relle

-- Ringraziamenti --


- rai.it
- lagrandestoria.rai.it
- Imageshack per l'hosting gratuito delle immagini

user posted imageuser posted imageuser posted imageuser posted image


Messaggio modificato da Boadicea il Apr 29 2013, 07:20 PM

> File Allegato
File Allegato   La grande storia - 100604 - Propaganda.torrent
Completati: 768
Dimensione: 1127 mb
Leechers: 0
seeder: 1
data ultimo seed: 2014-10-31 20:56:16
info_hash: 2400a588f38a4ede69011e56049798d3be468f0a
Tracker: http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce
Magnet: magnet link
Mostrami i peers di questa rel
Mostrami i dati del torrent

Impegnarsi per un mondo migliore, significa aiutare i giovani che hanno fame di democrazia e sete di cultura.

Diventa anche tu, releaser di TNT, e partecipa condividendo materiale

Informazioni per la richiesta di reseed dalle 24,00-06,00:
Le richieste vanno fatte nella release;per poter scaricare la mia banda disponibile per il reseed, e quindi per accorciarne i tempi, bisogna lasciare solo il torrent richiesto in upload, minimo a 40kb, e sospendere temporaneamente fino a completamento dello scarico tutti i rimanenti torrent in upload.
Dopo il completamento ricordarsi del vecchio detto popolare:
"Tanto ricevi ...... tando dai"; in realtà andrebbe scritto al contrario. A parte questo decidete voi quanto tempo rimanere in seed quando il torrent lo necessita, per permettermi nel frattempo di rilasciare nuovi documentari e soddifare altre richieste.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Marainos
Inviato il: Jun 11 2010, 06:49 PM
Cita questo messaggio


\"250rel\"
\"tntripper\"
\"coordinatore\"

Group Icon

Gruppo: Residenti
Messaggi: 17186
Utente Nr.: 248737
Iscritto il: 6-November 08



Questa il torrent ce l'ha biggrin.gif

Il seed c'e', sposto in All

grazie.gif serman birra.gif

EDIT

Il banner corretto sarebbe questo comunque:
CODE

[URL=http://forum.tntvillage.scambioetico.org/index.php?showtopic=86876][IMG]http://img255.imageshack.us/img255/1313/guerraitaliani288x150px1.png[/IMG][/URL]


Messaggio modificato da Marainos il Jun 11 2010, 06:50 PM
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
serman
Inviato il: Jun 11 2010, 07:00 PM
Cita questo messaggio


\"250rel\"

Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 2775
Utente Nr.: 203980
Iscritto il: 27-February 08



grazie.gif marainos...; correggo subito smile.gif .

serman peace[1].gif

Impegnarsi per un mondo migliore, significa aiutare i giovani che hanno fame di democrazia e sete di cultura.

Diventa anche tu, releaser di TNT, e partecipa condividendo materiale

Informazioni per la richiesta di reseed dalle 24,00-06,00:
Le richieste vanno fatte nella release;per poter scaricare la mia banda disponibile per il reseed, e quindi per accorciarne i tempi, bisogna lasciare solo il torrent richiesto in upload, minimo a 40kb, e sospendere temporaneamente fino a completamento dello scarico tutti i rimanenti torrent in upload.
Dopo il completamento ricordarsi del vecchio detto popolare:
"Tanto ricevi ...... tando dai"; in realtà andrebbe scritto al contrario. A parte questo decidete voi quanto tempo rimanere in seed quando il torrent lo necessita, per permettermi nel frattempo di rilasciare nuovi documentari e soddifare altre richieste.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
77zodiac
Inviato il: Jun 13 2010, 03:25 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 434
Utente Nr.: 462985
Iscritto il: 10-June 10



grazie.gif mille
mi metto in download, viva la cultura e chi la veicola!
il ciclo de "la grande storia" e tutto il progetto storia della rai sono fantastici!
diffondete gente!
grazie ancora!

Disponibile a reseed sulle release dove ho ringraziato, se avete bisogno mandatemi un MP.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
aleacido
Inviato il: Jun 13 2010, 10:36 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 105
Utente Nr.: 65758
Iscritto il: 18-April 06



mi associo al commento di serman e guardando il documentario ci sono parecchie similitudini con i fatti politici odierni..... con un potere che si autoassolve e maschera la sua voglia di censura dietro una "benevola" ricerca di tutela della "privacy"....... e del "bene" della nazione......
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
ariela
Inviato il: Jan 5 2011, 01:00 PM
Cita questo messaggio


\"translators\"

Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 356
Utente Nr.: 519362
Iscritto il: 18-November 10



Grazie infinite, Serman.
flowers.gif
Ora più che mai è importante che vengano smascherati questi meccanismi!

las manos que dan, nunca se quedan vacías
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
anucera
Inviato il: Jun 5 2011, 10:07 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 1392
Utente Nr.: 571622
Iscritto il: 23-March 11



grazie.gif
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Nchk
Inviato il: Mar 3 2012, 02:00 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 11
Utente Nr.: 267648
Iscritto il: 23-February 09



grazie.gif
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :
 

Opzioni Discussione Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussione

 

Scambio etico - ethic share
 Debian powered site  Nginx powered site  Php 5 powered site  MariaDB powered site  xml rss2.0 compliant  no software patents  no software patents