Tnt village
tntvillage.scambioetico.org · Statuto T.N.T.      Aiuto      Cerca      Utenti      Calendario

Per continuare a crescere abbiamo bisogno del Vostro supporto anche finanziario.

Puoi donare anche utilizzando PostePay, Per versare la tua donazione chiedi il numero di carta

Sostieni movimentopirati.org

 

  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussione

> La grande storia - Dittatura, [TvRip - DivX - Ita Mp3] Documentario [CURA] Mussolini - Il Giorno della memoria
serman
  Inviato il: Aug 10 2009, 07:07 PM
Cita questo messaggio


\"250rel\"

Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 2775
Utente Nr.: 203980
Iscritto il: 27-February 08




user posted image ……….. user posted image



Posted by

user posted image

user posted image

    DITTATURA

    La grande storia

    di Luigi Bizzarri

    user posted image



    user posted image



    :::->Scheda tecnica del filmato<-:::



    Titolo: DITTATURA
    Serie: La grande storia
    Emittente: Rai3
    Trasmesso il: .08/08/2009.
    Genere: documentario
    A cura di: Enzo Antonio Cicchino
    Audio: Italiano
    Sottotitoli: n.d.



    :::->Trama<-:::


    Potevo fare di questa aula sorda e grigia un bivacco per i miei manipoli" dichiara Mussolini nel discorso di insediamento alla Camera, il 16 novembre del 1922, fra lo stupore dei deputati antifascisti, allibiti da parole che suonano un esplicito annuncio di regime. Poche settimane dopo l’amnistia: una pietra tombale sulle violenze compiute dagli squadristi prima della presa del potere. Ma aggressioni, delitti e incendi contro cooperative, sindacati, giornali e militanti liberali e di sinistra non terminano qui.


    La Grande Storia presenta Dittatura, un lungo racconto che abbraccia la storia italiana dalla nascita del fascismo il 23 marzo 1919 alla caduta del regime il 25 luglio 1943. Ben più di due decenni di tragedie.

    Giunto al governo Mussolini non esita ad assorbire tutte le squadre fasciste creando un nuovo organo di Polizia di stato e di partito: la Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale. E integra nello stato anche il Gran Consiglio del Fascismo, un altro organo di partito.
    Nel 1926 con il varo delle “leggi fascistissime” , il cui effetto è retroattivo, si sopprimono tutti i giornali non ligi al regime e anche i partiti di opposizione. I pubblici dipendenti dovranno prendere la tessera del partito. E’ abolito il diritto di sciopero. Si istituisce il confino di polizia: non solo per gli antifascisti ma anche per gli omosessuali, accusati letteralmente di "attentato alla dignità della razza". Gravi le sanzioni contro l’espatrio clandestino.
    Il Tribunale Speciale emette gravi pene, compresa quella di morte, per le attività contro il fascismo, considerate ormai "delitto contro lo Stato". L’Ispettorato Speciale di Polizia divenuto poi OVRA, come una piovra, raggiunge con i suoi tentacoli capillarmente tutti i cittadini, tanto che in ogni condominio c’è un informatore, spesso il capo palazzo.

    Non mancano i crimini veri e propri. Viene ucciso a colpi di bastone don Luigi Minzoni, il parroco di Argenta. Ed ancora a colpi di bastone anche il deputato liberale Giovanni Amendola e l’intellettuale Piero Gobetti con l’unica differenza è che questi ultimi moriranno alcuni mesi dopo l’aggressione.
    Contro i delitti fascisti perpetratisi a danno delle opposizioni durante la campagna elettorale per le elezioni tenutesi nell’aprile del 1924 e che vede la vittoria del listone di cui fa parte il partito fascista, il 30 maggio 1924, alla seduta inaugurale della Camera si alza la voce di Giacomo Matteotti per chiedere l’abolizione del responso delle urne. Pochi giorni dopo, il 10 giugno Matteotti viene rapito e ucciso dai sequestratori fascisti sui sedili posteriori di una macchina su cui è stato caricato con la forza. Il cadavere di Matteotti verrà rinvenuto nei dintorni di Roma il 16 agosto. Ancora morti. Antonio Gramsci, arrestato, morirà per gli stenti e la durezza della pena subito dopo essere stato dimesso dal carcere. Nel 1937 saranno uccisi, a Bagnoles de l’Orne in Francia, i fratelli Carlo e Nello Rosselli.

    Delitti contro persone ma anche delitti contro popoli. Quello libico difende con determinazione il proprio territorio dalla riconquista italiana, negli anni ’20 è sottoposto a crudeltà inaudite, uccisioni e deportazioni con decine di migliaia di morti. Per reprimerlo vengono adoperati anche gas tossici.
    E gas tossici vengono utilizzati in quantità, ben 500 tonnellate, anche per la conquista del posto al sole, ovvero dell’Etiopia.
    Alle devastazioni per ragioni belliche si aggiungono quelle, altrettanto numerose, dovute alle rappresaglie a danno della popolazione civile, che non vuole sottostare al controllo italiano.
    Dopo l’attentato al vicerè Rodolfo Graziani in Addis Abeba nel febbraio del 1937, si scatena la violenza contro migliaia di vittime innocenti, numerosi villaggi sono dati alle fiamme.
    Conquistata l’Etiopia il Duce interviene, insieme a Hitler, al fianco di Francisco Franco in Spagna. E’ una guerra continua.
    Ma ciò non lo distoglie dal promulgare in Italia le leggi razziali contro gli ebrei spaccando moralmente il paese con discriminazioni inaudite fra cittadini di una stessa nazione. Agli ebrei si fa divieto di contrarre matrimonio con persone di "razza non ariana". Si fa divieto alle banche ed alle assicurazioni di assumerli. Li si esclude dalla scuola statale sia come studenti che come insegnanti.
    La discesa in guerra di Mussolini il 10 giugno 1940 contro Francia e Inghilterra. E poi contro Grecia e Jugoslavia. Apre di nuovo agli uomini ed ai militari inviati nei Balcani dal regime di segnalarsi per il loro stile antidemocratico e violento.
    L’occupazione italiana particolarmente di Slovenia e Croazia rasenta la pulizia etnica. Sia in Grecia che in Jugoslavia, così come era accaduto in Etiopia interi villaggi vengono incendiati e gli abitanti massacrati. Infinite le esecuzioni senza processo. Nella lotta contro i partigiani si applica il principio della responsabilità collettiva. Le popolazioni sono direttamente responsabili degli attacchi che avvengono sui loro territori. L'ordine si traduce in rastrellamenti, fucilazioni e incendi. Altro che italiani brava gente! Si aggiorna il vecchio “dente per dente” con il più feroce "testa per dente". Per terrorizzare si pretende che la reazione sia abnorme rispetto all’aggressione subita.
    Il 25 luglio la dittatura crolla sotto il peso della sconfitta. Mussolini è arrestato a Villa Savoia. Dopo lo sbarco in Sicilia gli Alleati si trovano ancora di fronte a serie difficoltà per piegare definitivamente la potenza militare tedesca che terrà occupata per quasi due anni l’Italia centrosettentrionale. Ciò comporterà la nascita della Repubblica Sociale Italiana sempre con a capo Mussolini e fortemente dominata dalla volontà tedesca. Ci saranno altre tragedie ed altri morti.....

    Ma questa è ancora un’altra storia.

    :::->Scheda tecnica del DivX<:::

    ::::> dati ottenuti con GsSpot Ver. 2.70a <::::


    Dimensione: 1.020MB
    Dimensione video: 967MB
    Dimensione: 77,3MB
    Durata: 01:52:40
    Video Codec:DivX 6.X
    Video Bitrate: 1200 kb/s
    Risoluzione: 512x384
    FPS (Frames/sec):25
    QF (Frame quality): 0,244. b/p
    Audio Codec: Mp3
    Audio Bitrate: 96kb/s
    Freq Audio: 44.100Hz

    *Note: Orari di seed 19,00-6,00 e banda disponibile 150kb
    *Note: Tutte le mie rele sono anche RESEED ON REQUEST
    *Note: Verranno agganciati solo i primi 15 seed; questi a loro volta dovranno fare da seed a tutti gli altri leech; grazie della collaborazione

    -- Ringraziamenti --

    - La storia siamo noi
    - Imageshak per l’hosting gratuito delle immagini
    - Rai

    * Le mie rele
    * Le mie adozioni

    user posted imageuser posted imageuser posted imageuser posted image


Messaggio modificato da Boadicea il Apr 29 2013, 07:21 PM

> File Allegato
File Allegato   La grande storia - Dittatura.torrent
Completati: 784
Dimensione: 1080 mb
Leecher: 1
seeder: 1
data ultimo seed: 2014-11-28 21:15:16
info_hash: 32e538802679431e87fe3ccbf52ee955bfa30d75
Tracker: http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce
Magnet: magnet link
Mostrami i peers di questa rel
Mostrami i dati del torrent

Impegnarsi per un mondo migliore, significa aiutare i giovani che hanno fame di democrazia e sete di cultura.

Diventa anche tu, releaser di TNT, e partecipa condividendo materiale

Informazioni per la richiesta di reseed dalle 24,00-06,00:
Le richieste vanno fatte nella release;per poter scaricare la mia banda disponibile per il reseed, e quindi per accorciarne i tempi, bisogna lasciare solo il torrent richiesto in upload, minimo a 40kb, e sospendere temporaneamente fino a completamento dello scarico tutti i rimanenti torrent in upload.
Dopo il completamento ricordarsi del vecchio detto popolare:
"Tanto ricevi ...... tando dai"; in realtà andrebbe scritto al contrario. A parte questo decidete voi quanto tempo rimanere in seed quando il torrent lo necessita, per permettermi nel frattempo di rilasciare nuovi documentari e soddifare altre richieste.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Marainos
Inviato il: Aug 10 2009, 07:29 PM
Cita questo messaggio


\"residente\"
\"250rel\"
\"coordinatore\"

Group Icon

Gruppo: C.D.A.
Messaggi: 17197
Utente Nr.: 248737
Iscritto il: 6-November 08



Tutto a posto serman winky.gif
La Cultura non e' acqua, si va in All birra.gif (e neanche birra giggle.gif )

grazie.gif
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
gogo
Inviato il: Aug 11 2009, 01:39 AM
Cita questo messaggio


\"contribuente\"
\"coordinatore\"
\"babysitter\"

Group Icon

Gruppo: Releaser
Messaggi: 181
Utente Nr.: 27575
Iscritto il: 26-November 05



grazie.gif da uno che guarderebbe Rai Storia per intere giornate. giggle.gif
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
goku96
Inviato il: Aug 11 2009, 07:50 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 762
Utente Nr.: 257935
Iscritto il: 29-December 08



QUOTE (gogo @ Aug 11 2009, 01:39 AM)
grazie.gif da uno che guarderebbe Rai Storia per intere giornate. giggle.gif

Ecco però il brutto di rai storia e che trasmettono solo documentari relativi all'età contemporanea e non documentari relativi alla storia antica

HTC HERO with Gingerbread <3

MAI ARRENDERSI
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
mauriciccio
Inviato il: Dec 26 2009, 11:24 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 60
Utente Nr.: 355939
Iscritto il: 26-October 09



Grazie.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
applamosca
  Inviato il: Mar 5 2010, 01:21 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 4
Utente Nr.: 184120
Iscritto il: 27-December 07



ringrazio inanzitutto serman , poi volevo chieder eil video si sente bene ma l'audio ho sentito che non è fluido mi va a scatti
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
si.eich
Inviato il: Feb 19 2011, 10:55 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 1659
Utente Nr.: 437357
Iscritto il: 3-April 10



Grazie
Messaggio Privato
Top
franz.b
Inviato il: Oct 10 2011, 05:22 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 420
Utente Nr.: 280243
Iscritto il: 1-May 09



c'è qualcuno che può dare un po' di seed per cortesia?
grazie.gif

Sempre disponibile al reseed, ma non chiedetemelo per film divisi in cd1-cd2 in quanto li unisco in un unico file e non mi è poi possibile separarli.
Messaggio Privato
Top
serman
Inviato il: Oct 10 2011, 07:55 PM
Cita questo messaggio


\"250rel\"

Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 2775
Utente Nr.: 203980
Iscritto il: 27-February 08



iao franz; in settimana la sera lo rimetto in seed; ti auguro buna buona visione birra.gif ed un aiuto al seed.... giggle.gif .

serman peace[1].gif

Impegnarsi per un mondo migliore, significa aiutare i giovani che hanno fame di democrazia e sete di cultura.

Diventa anche tu, releaser di TNT, e partecipa condividendo materiale

Informazioni per la richiesta di reseed dalle 24,00-06,00:
Le richieste vanno fatte nella release;per poter scaricare la mia banda disponibile per il reseed, e quindi per accorciarne i tempi, bisogna lasciare solo il torrent richiesto in upload, minimo a 40kb, e sospendere temporaneamente fino a completamento dello scarico tutti i rimanenti torrent in upload.
Dopo il completamento ricordarsi del vecchio detto popolare:
"Tanto ricevi ...... tando dai"; in realtà andrebbe scritto al contrario. A parte questo decidete voi quanto tempo rimanere in seed quando il torrent lo necessita, per permettermi nel frattempo di rilasciare nuovi documentari e soddifare altre richieste.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
franz.b
Inviato il: Oct 12 2011, 08:38 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 420
Utente Nr.: 280243
Iscritto il: 1-May 09



Grazie!
certo, per il seed poi ci sono ovviamente!

Sempre disponibile al reseed, ma non chiedetemelo per film divisi in cd1-cd2 in quanto li unisco in un unico file e non mi è poi possibile separarli.
Messaggio Privato
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :
 

Opzioni Discussione Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussione

 

Scambio etico - ethic share
 Debian powered site  Nginx powered site  Php 5 powered site  MariaDB powered site  xml rss2.0 compliant  no software patents  no software patents