Tnt village
tntvillage.scambioetico.org · Statuto T.N.T.      Aiuto      Cerca      Utenti      Calendario

Senza il vostro contributo questo sito non ci sarebbe

Puoi donare anche utilizzando PostePay, Per versare la tua donazione chiedi il numero di carta

Sostieni movimentopirati.org

 

  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussione

> La grande storia - Mussolini l'ultima verità, [DivX - Ita Mp3]Doc. storico[CURA] Mussolini
serman
  Inviato il: Apr 13 2009, 09:30 AM
Cita questo messaggio


\"250rel\"

Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 2716
Utente Nr.: 203980
Iscritto il: 27-February 08




user posted image


Posted by

user posted image........user posted image

user posted image
    MUSSOLINI L’ULTIMA VERITA’

    La grande storia

    di Luigi Bizzarri

    user posted image


    Evidenzio

      




    :::->Scheda tecnica del filmato<-:::



    Titolo: Mussolini l'ultima verità
    Serie: La grande storia
    Emittente: Rai3
    Trasmesso il: xx/xx/2006
    Genere: documentario
    A cura di: Luigi Bizzarri
    Regia di: Maria Luisa Forenza
    Audio: Italiano
    Sottotitoli: n.d.



    :::->Due versioni sulla fine di Mussolini<-:::


    P er una singolare coincidenza, nata magari da una svista, la Rai ha proposto il medesimo argomento in due versioni differenti. Chi sparò a Benito Mussolini e a Claretta Petacci? Il duce fu ucciso, come si narra, dal colonnello Valerio (Walter Audisio) su incarico del Comitato di liberazione nazionale o da un commando inglese su ordine di Churchill? La serie «La Grande Storia» ha proposto un' inchiesta di Maria Luisa Forenza e Peter Tompkins in cui si indica in Churchill il mandante dell' uccisione: il partigiano Bruno Lonati e il misterioso capitano inglese John furono i giustizieri materiali di Mussolini e della Petacci a Giulino di Mezzegra, vicino a Dongo, il 28 aprile 1945 («Mussolini, l' ultima verità», Raitre, lunedì, ore 21). Mentre stava terminando questo documentario, Gianni Bisiach ha riproposto una sua vecchia inchiesta basata invece sulla versione «ufficiale»: Mussolini fu eliminato dai partigiani del Cnl («La liberazione di Milano», Raiuno, lunedì, ore 23). A chi credere? A Raitre o a Raiuno? A Maria Luisa Forenza e Peter Tompkins o a Gianni Bisiach? Ci fu una doppia fucilazione? Che strumenti ha lo spettatore per non smarrirsi nell' intrico delle ricostruzioni? Ben pochi, in verità, e la forza persuasiva della tv è tale che è facile rimanere vittime della suggestione. A favore della tesi «inglese» giocano il prestigio della serie («La Grande Storia» ha saputo negli anni costruirsi un credito storiografico), l' autorevolezza del consulente Piero Craveri, il memoriale di Bruno Lonati. A favore della tesi «italiana» c' è il peso della tradizione, regolarmente alimentata dalla retorica resistenziale (è di un mese fa la storia del mitra di Audisio consegnato agli albanesi). Urge una terza trasmissione. www.corriere.it/grasso

    :::->Mussolini fu giustiziato per ordine di Churchill<-:::


    Roma, 31 ago - Un documentario che analizza i punti oscuri della morte di Benito Mussolini assicura che non fu giustiziato dai partigiani, come fino ad ora si pensava, ma che fu assassinato per ordine dell' allora primo ministro brittanico, Winston Churchill.
    Questa nuova versione dei fatti e' quella che sostiene lo statunitense Peter Tomkins, un ex menbro dell' Organizzazione dei Servizi Strategici degli USA (la OSS, la antecedente alla CIA) e ex corrispondente del New York Herald Tribune, e la giornalista italiana Maria Luisa Forenza.
    La sua investigazione, che ha dato origine al documentario "Mussolini: la última verità", si basa nelle dichiarazioni del gia ottantenne ex partigiano Bruno Giovanni Lonati, che assicura che lui fu che tiró il grilletto contro il "Duce", il [b]28 aprile del 1945, per ordine dei servizi segreti brittanici.
    Una interpretazione che nulla concorda con i libri di storia, che sostengono che Mussolini fu fucilato da un plotone della resistenza dopo essere stato catturato con la sua amante, Clara Petacci, in Dongo, quando tentavano di fuggire in Svizzera durante gli ultimi giorni della guerra.
    Il documentario, mandato in onda dalla RAI3, da credito alla tesi di Lonati, che sostiene che mentre lui uccise Mussolini, un tale "capitano John", ufficiale dei servizi segreti brittanici di origine siciliana e con il vero nome di Roberto Macarrone, fu chi giustizio' la sua amante.
    L' obiettivo dell' operazione era, secondo il partigiano, recuperare per il Governo brittanico le carte segrete che Mussolini aveva contraccambiato con Churchill, e che Londra voleva evitare a tutti i costi che fossero rese note alla opinione pubblica.
    Di certo c' e' che una borsa con documenti confidenziali che sembra Mussolini portava con se al momento del suo arresto spari' dopo la sua morte, e con lei la corrispondenza che, secondo gli storici, che contraccambio' con il lider brittanico.
    Sono quattro anni, senza esito, che l' Archivio di Stato italiano sollecita alla Presidenza del Governo il permesso di cercare tra gli archivi privati dei presidenti italiani, le tracce di quella possibile corrispondenza.
    Tomkins, senza dubbi, e' convinto dell' esistenza di quelle lettere, che evidenzierebbero opinioni come la antipatia che ambo i lidere professavano contro la ex Unione Sovietica e al comunismo in generale, inoltre alla richiesta di aiuto di Mussolini a Churchill quando vide che la sua situazione si complicava.
    "Quando mi sono occupato per la prima volta del tema di Mussolini rimasi sconcertato per le incredibili quantita' di versioni che circolavano sulla sua morte, e nessuna stava in piedi", disse il veterano ex spia, di 85 anni, in una recente intervista alla Repubblica.
    La sua tesi indica inoltre che Mussolini e la sua amante furono giustiziati in un fosso a un centinaio di metri dal posto dove erano prigionieri e che successivamente i loro cadaveri furono trasferiti alle rive del lago di Como, luogo dove la versione ufficiale indica come quello del fucilamento.
    L' ipotesi mantenuta per il docomentario - al seguira' una seconda parte con il titolo "La corrispondenza Chirchill-Mussolini: la ultima verita'''- e' stata accolta con un certo scetticismo da alcuni esperti, che considerano che presenta alcuni punti inverosimili.
    Per lo storico Aurelio Lepre, autore di una biografia sul "Duce" pubblicata nel 1995, "uno statista dell' esperienza di Churchill non avrebbe mai scritto di suo pugno a Mussolini, con il rischio di compromettersi mentre le ostilita' erano in corso".
    Per lo scrittore Luciano Garibaldi, autore del libro sulla morte di Mussolini "La pista inglese" (2002), no considera questa tesi tanto esagerata.
    In una dichiarazione al Corriere della Sera, Garibaldi dice che, secondo sue investigazioni, "un intervento brittanico nella morte del "Duce" e' una ipotesi molto verosimile".

    :::->Scheda tecnica del DivX<:::

    ::::> dati ottenuti con GsSpot Ver. 2.70a <::::



    Dimensione: 1.277MB
    Dimensione video: 1.170MB
    Dimensione: 98,4MB
    Durata: 01:50:06
    Video Codec:Dvix 5.1
    Video Bitrate: 1561 kb/s
    Risoluzione: 720x540
    FPS (Frames/sec):25
    QF (Frame quality): 0,161. b/p
    Audio Codec: Mp3
    Audio Bitrate: 128kb/s
    Freq Audio: 44.100Hz

    *Note: Orari di seed 19,00-6,00 e banda disponibile 150kb
    *Note: Tutte le mie rele sono anche “RESEED ON REQUEST
    *Note: Verranno agganciati solo i primi 15 seed; questi a loro volta dovranno fare da seed a tutti gli altri leech; grazie della collaborazione

    -- Ringraziamenti --

    - ImbD.it
    - it.wikipedia.org
    - YouTube per l'hosting gratuito delle immagini

    * Le mie rele
    *Le mie adozioni

    user posted imageuser posted imageuser posted imageuser posted image


Messaggio modificato da Boadicea il Apr 29 2013, 07:21 PM

> File Allegato
File Allegato   La grande storia - Mussolini l ultima verita.torrent
Completati: 462
Dimensione: 1344 mb
Leechers: 3
seeders: 0
data ultimo seed: 2014-04-20 05:04:59
info_hash: 2f8fd39cbc66cb33307eae6421d053935079aaec
Tracker: http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce
Magnet: magnet link
Mostrami i peers di questa rel
Mostrami i dati del torrent

Impegnarsi per un mondo migliore, significa aiutare i giovani che hanno fame di democrazia e sete di cultura.

Diventa anche tu, releaser di TNT, e partecipa condividendo materiale

Informazioni per la richiesta di reseed dalle 24,00-06,00:
Le richieste vanno fatte nella release;per poter scaricare la mia banda disponibile per il reseed, e quindi per accorciarne i tempi, bisogna lasciare solo il torrent richiesto in upload, minimo a 40kb, e sospendere temporaneamente fino a completamento dello scarico tutti i rimanenti torrent in upload.
Dopo il completamento ricordarsi del vecchio detto popolare:
"Tanto ricevi ...... tando dai"; in realtà andrebbe scritto al contrario. A parte questo decidete voi quanto tempo rimanere in seed quando il torrent lo necessita, per permettermi nel frattempo di rilasciare nuovi documentari e soddifare altre richieste.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
chirilloff
Inviato il: Apr 13 2009, 10:43 AM
Cita questo messaggio


\"100rel\"

Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 5665
Utente Nr.: 34263
Iscritto il: 20-December 05



Tutto ok per la all, sposto e grazie! ok.gif

Messaggio Privato
Top
franz.b
Inviato il: Nov 12 2011, 09:01 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 400
Utente Nr.: 280243
Iscritto il: 1-May 09



scusate, da uTorrent non vedo nessun peer, mentre dal sito ne risulta uno... c'è qualcuno che può aiutarmi a capire che succede? helpsmilie.gif
O semplicemente qualcuno può mettere il file in seed...? fisch.gif

grazie.gif

Sempre disponibile al reseed, ma non chiedetemelo per film divisi in cd1-cd2 in quanto li unisco in un unico file e non mi è poi possibile separarli.
Messaggio Privato
Top
serman
Inviato il: Nov 13 2011, 01:52 PM
Cita questo messaggio


\"250rel\"

Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 2716
Utente Nr.: 203980
Iscritto il: 27-February 08



Ciao franz; nel pomeriggio lo rimetto in Reseed; ti auguro una buona visione.

serman peace[1].gif

Impegnarsi per un mondo migliore, significa aiutare i giovani che hanno fame di democrazia e sete di cultura.

Diventa anche tu, releaser di TNT, e partecipa condividendo materiale

Informazioni per la richiesta di reseed dalle 24,00-06,00:
Le richieste vanno fatte nella release;per poter scaricare la mia banda disponibile per il reseed, e quindi per accorciarne i tempi, bisogna lasciare solo il torrent richiesto in upload, minimo a 40kb, e sospendere temporaneamente fino a completamento dello scarico tutti i rimanenti torrent in upload.
Dopo il completamento ricordarsi del vecchio detto popolare:
"Tanto ricevi ...... tando dai"; in realtà andrebbe scritto al contrario. A parte questo decidete voi quanto tempo rimanere in seed quando il torrent lo necessita, per permettermi nel frattempo di rilasciare nuovi documentari e soddifare altre richieste.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
starburst
Inviato il: Sep 2 2012, 06:12 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 99
Utente Nr.: 773727
Iscritto il: 27-July 12



grazie anticipatamente della rella,se puoi mandarla in download perche' la copia che avevo e' andata persa.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
robbyrs
Inviato il: Sep 2 2012, 02:09 PM
Cita questo messaggio


\"2000rel\"
\"releaser\"
\"coordinatore\"
\"visual\"

Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 22516
Utente Nr.: 202852
Iscritto il: 23-February 08



per chiedere un reseed di questa release utilizzate questa guida http://forum.tntvillage.scambioetico.org/i...howtopic=300037

Messaggio Privato
Top
TrueSnake
  Inviato il: Feb 12 2014, 01:14 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 2
Utente Nr.: 956370
Iscritto il: 14-May 13



QUOTE (serman @ Apr 13 2009, 09:30 AM)

user posted image


Posted by

user posted image........user posted image

user posted image
    MUSSOLINI L’ULTIMA VERITA’

    La grande storia

    di Luigi Bizzarri

    user posted image


    Evidenzio

      




    :::->Scheda tecnica del filmato<-:::



    Titolo: Mussolini l'ultima verità
    Serie: La grande storia
    Emittente: Rai3
    Trasmesso il: xx/xx/2006
    Genere: documentario
    A cura di: Luigi Bizzarri
    Regia di: Maria Luisa Forenza
    Audio: Italiano
    Sottotitoli: n.d.



    :::->Due versioni sulla fine di Mussolini<-:::


    P er una singolare coincidenza, nata magari da una svista, la Rai ha proposto il medesimo argomento in due versioni differenti. Chi sparò a Benito Mussolini e a Claretta Petacci? Il duce fu ucciso, come si narra, dal colonnello Valerio (Walter Audisio) su incarico del Comitato di liberazione nazionale o da un commando inglese su ordine di Churchill? La serie «La Grande Storia» ha proposto un' inchiesta di Maria Luisa Forenza e Peter Tompkins in cui si indica in Churchill il mandante dell' uccisione: il partigiano Bruno Lonati e il misterioso capitano inglese John furono i giustizieri materiali di Mussolini e della Petacci a Giulino di Mezzegra, vicino a Dongo, il 28 aprile 1945 («Mussolini, l' ultima verità», Raitre, lunedì, ore 21). Mentre stava terminando questo documentario, Gianni Bisiach ha riproposto una sua vecchia inchiesta basata invece sulla versione «ufficiale»: Mussolini fu eliminato dai partigiani del Cnl («La liberazione di Milano», Raiuno, lunedì, ore 23). A chi credere? A Raitre o a Raiuno? A Maria Luisa Forenza e Peter Tompkins o a Gianni Bisiach? Ci fu una doppia fucilazione? Che strumenti ha lo spettatore per non smarrirsi nell' intrico delle ricostruzioni? Ben pochi, in verità, e la forza persuasiva della tv è tale che è facile rimanere vittime della suggestione. A favore della tesi «inglese» giocano il prestigio della serie («La Grande Storia» ha saputo negli anni costruirsi un credito storiografico), l' autorevolezza del consulente Piero Craveri, il memoriale di Bruno Lonati. A favore della tesi «italiana» c' è il peso della tradizione, regolarmente alimentata dalla retorica resistenziale (è di un mese fa la storia del mitra di Audisio consegnato agli albanesi). Urge una terza trasmissione. www.corriere.it/grasso

    :::->Mussolini fu giustiziato per ordine di Churchill<-:::


    Roma, 31 ago - Un documentario che analizza i punti oscuri della morte di Benito Mussolini assicura che non fu giustiziato dai partigiani, come fino ad ora si pensava, ma che fu assassinato per ordine dell' allora primo ministro brittanico, Winston Churchill.
    Questa nuova versione dei fatti e' quella che sostiene lo statunitense Peter Tomkins, un ex menbro dell' Organizzazione dei Servizi Strategici degli USA (la OSS, la antecedente alla CIA) e ex corrispondente del New York Herald Tribune, e la giornalista italiana Maria Luisa Forenza.
    La sua investigazione, che ha dato origine al documentario "Mussolini: la última verità", si basa nelle dichiarazioni del gia ottantenne ex partigiano Bruno Giovanni Lonati, che assicura che lui fu che tiró il grilletto contro il "Duce", il [b]28 aprile del 1945, per ordine dei servizi segreti brittanici.
    Una interpretazione che nulla concorda con i libri di storia, che sostengono che Mussolini fu fucilato da un plotone della resistenza dopo essere stato catturato con la sua amante, Clara Petacci, in Dongo, quando tentavano di fuggire in Svizzera durante gli ultimi giorni della guerra.
    Il documentario, mandato in onda dalla RAI3, da credito alla tesi di Lonati, che sostiene che mentre lui uccise Mussolini, un tale "capitano John", ufficiale dei servizi segreti brittanici di origine siciliana e con il vero nome di Roberto Macarrone, fu chi giustizio' la sua amante.
    L' obiettivo dell' operazione era, secondo il partigiano, recuperare per il Governo brittanico le carte segrete che Mussolini aveva contraccambiato con Churchill, e che Londra voleva evitare a tutti i costi che fossero rese note alla opinione pubblica.
    Di certo c' e' che una borsa con documenti confidenziali che sembra Mussolini portava con se al momento del suo arresto spari' dopo la sua morte, e con lei la corrispondenza che, secondo gli storici, che contraccambio' con il lider brittanico.
    Sono quattro anni, senza esito, che l' Archivio di Stato italiano sollecita alla Presidenza del Governo il permesso di cercare tra gli archivi privati dei presidenti italiani, le tracce di quella possibile corrispondenza.
    Tomkins, senza dubbi, e' convinto dell' esistenza di quelle lettere, che evidenzierebbero opinioni come la antipatia che ambo i lidere professavano contro la ex Unione Sovietica e al comunismo in generale, inoltre alla richiesta di aiuto di Mussolini a Churchill quando vide che la sua situazione si complicava.
    "Quando mi sono occupato per la prima volta del tema di Mussolini rimasi sconcertato per le incredibili quantita' di versioni che circolavano sulla sua morte, e nessuna stava in piedi", disse il veterano ex spia, di 85 anni, in una recente intervista alla Repubblica.
    La sua tesi indica inoltre che Mussolini e la sua amante furono giustiziati in un fosso a un centinaio di metri dal posto dove erano prigionieri e che successivamente i loro cadaveri furono trasferiti alle rive del lago di Como, luogo dove la versione ufficiale indica come quello del fucilamento.
    L' ipotesi mantenuta per il docomentario - al seguira' una seconda parte con il titolo "La corrispondenza Chirchill-Mussolini: la ultima verita'''- e' stata accolta con un certo scetticismo da alcuni esperti, che considerano che presenta alcuni punti inverosimili.
    Per lo storico Aurelio Lepre, autore di una biografia sul "Duce" pubblicata nel 1995, "uno statista dell' esperienza di Churchill non avrebbe mai scritto di suo pugno a Mussolini, con il rischio di compromettersi mentre le ostilita' erano in corso".
    Per lo scrittore Luciano Garibaldi, autore del libro sulla morte di Mussolini "La pista inglese" (2002), no considera questa tesi tanto esagerata.
    In una dichiarazione al Corriere della Sera, Garibaldi dice che, secondo sue investigazioni, "un intervento brittanico nella morte del "Duce" e' una ipotesi molto verosimile".

    :::->Scheda tecnica del DivX<:::

    ::::> dati ottenuti con GsSpot Ver. 2.70a <::::



    Dimensione: 1.277MB
    Dimensione video: 1.170MB
    Dimensione: 98,4MB
    Durata: 01:50:06
    Video Codec:Dvix 5.1
    Video Bitrate: 1561 kb/s
    Risoluzione: 720x540
    FPS (Frames/sec):25
    QF (Frame quality): 0,161. b/p
    Audio Codec: Mp3
    Audio Bitrate: 128kb/s
    Freq Audio: 44.100Hz

    *Note: Orari di seed 19,00-6,00 e banda disponibile 150kb
    *Note: Tutte le mie rele sono anche “RESEED ON REQUEST
    *Note: Verranno agganciati solo i primi 15 seed; questi a loro volta dovranno fare da seed a tutti gli altri leech; grazie della collaborazione

    -- Ringraziamenti --

    - ImbD.it
    - it.wikipedia.org
    - YouTube per l'hosting gratuito delle immagini

    * Le mie rele
    *Le mie adozioni

    user posted imageuser posted imageuser posted imageuser posted image

Ciao serman,
scusami se non ho seguito le istruzioni in firma per chiedere il reseed, avevo cliccato sul link postato da robbyrs (che risulta non più disponibile). Ti rinnovo qui la richiesta, com'è giusto che sia. smile.gif
Buona giornata e grazie,


TrueSnake
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
serman
Inviato il: Feb 13 2014, 12:29 PM
Cita questo messaggio


\"250rel\"

Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 2716
Utente Nr.: 203980
Iscritto il: 27-February 08



ok procedo stasera dopo le 21,00; ti auguro una buona visione e ricordati di seguire le istruzioni sotto riportate nella mia firma di tnt.

serman peace[1].gif

Impegnarsi per un mondo migliore, significa aiutare i giovani che hanno fame di democrazia e sete di cultura.

Diventa anche tu, releaser di TNT, e partecipa condividendo materiale

Informazioni per la richiesta di reseed dalle 24,00-06,00:
Le richieste vanno fatte nella release;per poter scaricare la mia banda disponibile per il reseed, e quindi per accorciarne i tempi, bisogna lasciare solo il torrent richiesto in upload, minimo a 40kb, e sospendere temporaneamente fino a completamento dello scarico tutti i rimanenti torrent in upload.
Dopo il completamento ricordarsi del vecchio detto popolare:
"Tanto ricevi ...... tando dai"; in realtà andrebbe scritto al contrario. A parte questo decidete voi quanto tempo rimanere in seed quando il torrent lo necessita, per permettermi nel frattempo di rilasciare nuovi documentari e soddifare altre richieste.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
TrueSnake
Inviato il: Feb 13 2014, 12:43 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 2
Utente Nr.: 956370
Iscritto il: 14-May 13



Va bene, grazie mille! smile.gif
Buona giornata,


TrueSnake
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :
 

Opzioni Discussione Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussione

 

Scambio etico - ethic share
 Debian powered site  Nginx powered site  Php 5 powered site  MariaDB powered site  xml rss2.0 compliant  no software patents  no software patents