Tnt village
tntvillage.scambioetico.org · Statuto T.N.T.      Aiuto      Cerca      Utenti      Calendario

Servers, Banda, Backup Storage Non sono gratis: sostienici

Puoi donare anche utilizzando PostePay, Per versare la tua donazione chiedi il numero di carta

Sostieni movimentopirati.org

 

  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussione

> La storia del fascismo-L'europa in crisi, [DivX-Ita Mp3]Documentario storico [CURA]Mussolini
serman
  Inviato il: Mar 28 2009, 04:33 PM
Cita questo messaggio


\"250rel\"

Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 2718
Utente Nr.: 203980
Iscritto il: 27-February 08




user posted image
Posted by

user posted image........ user posted image

    LA STORIA DEL FASCISMO [05/13]

    L’europa in crisi

    user posted image



    user posted image





    :::->Scheda tecnica del filmato<-:::



    Titolo: L’Europa in crisi [05/13]
    Serie: La storia del fascismo
    Genere: documentario
    Audio: Italiano
    Sottotitoli: n.d.



    :::->Trama<-:::


    Una grande opera in DVD realizzata in collaborazione con Rai Trade, che racconta il ventennio che ha segnato la storia italiana. Una fedele ricostruzione, curata dallo storico Piero Melograni, attraverso le immagini dell'epoca, le testimonianze originali e i preziosi contributi degli studiosi, dalle origini del movimento fascista fino agli ultimi giorni del regime.
    L'Europa è uscita stremata dalla Grande Guerra, le economie delle nazioni del vecchio Continente boccheggiano. Nel 1929 il colpo di grazia: la Borsa di New York crolla, con conseguenze prorompenti sull'economia europea e sull'intero quadro politico mondiale.

    :::->La crisi econimica mondiale e la politica del fascismo<-:::



    Nel 1932 il volume totale della produzione industriale italiana era sceso del 33% rispetto al 1929. La fusione della ghisa era diminuita del 32%, e quella dell'acciaio del 34%, mentre si era ridotta di quasi la metà la produzione dell'industria tessile. La situazione era grave anche in altri importanti settori dell'industria, come quelli minerario, automobilistico e delle costruzioni navali. Più di 1 milione di lavoratori era senza lavoro.
    La crisi portò a un'ulteriore concentrazione della produzione e al rafforzamento dei monopoli. Durante il periodo dal 1929 .al 1933 più di 55.000 imprese piccole e medie fallirono o vennero assorbite dai grossi monopoli.
    Uno stadio altrettanto acuto aveva raggiunto la crisi agricola. Diminuirono rapidamente i prezzi dei prodotti agricoli, e molte migliaia di contadini, privati della terra per il mancato pagamento delle tasse e dei debiti, si trasformarono in affittuari o in braccianti. Il governo di Mussolini dette un solido appoggio ai grossi industriali e all'alta finanza. La somma totale dei sussidi statali erogati ai monopolisti toccò i 10 miliardi di lire. Contemporaneamente il governo acquistò ingenti quantitativi di azioni e obbligazioni delle imprese industriali; ne conseguì un consolidamento delle posizioni dei circoli più reazionari e sciovinisti della borghesia monopolistica.
    Le sovvenzioni al capitale monopolistico comportarono un'ulteriore riduzione del livello di vita delle masse lavoratrici. Negli anni della crisi i salari degli operai dell'industria pesante si ridussero del 50%. Gli operai erano inoltre obbligati a pagare ai padroni varie multe e a versare "volontariamente" pesanti contributi alle organizzazioni fasciste. Nelle campagne il governo fascista attuò la cosiddetta"battaglia del grano", che si aggiunse alle altre cause, che portarono alla rovina migliaia di aziende contadine, forzate a rinunciare alla produzione delle colture tradizionali. L'apparato statale del partito fascista e la Chiesa cattolica s'inserirono attivamente in questa "battaglia", ma nonostante tutti i loro sforzi, il paese non si liberò dalle importazioni di grano dall'estero.
    Accanto al processo di concentrazione del capitale si verificò un'ulteriore concentrazione del potere politico nelle mani del partito fascista. Il governo intensificò la demagogia sociale e nazionalistica ed elaborò provvedimenti per la definitiva instaurazione del sistema corporativo. Venne creato uno speciale "Istituto della ricostruzione industriale" (IRI) per la direzione delle imprese statali monopolistiche, in particolare di quelle legate alla preparazione della guerra.

    :::->La lotta antifascista delle masse popolari<-:::


    Alla fine del 1929 in molte regioni, soprattutto nei centri industriali, si registrarono azioni dei lavoratori. A Torino, Milano, Genova gli operai scesero in lotta contro le riduzioni del salario. Nel 1930 il movimento operaio assunse maggior ampiezza. A Milano il 1° maggio una grande parte degli operai non si presentò al lavoro nonostante che alla vigilia i fascisti, nella speranza d'intimorirli, avessero effettuato numerosi arresti. A Torino proseguirono per tre giorni le dimostrazioni di strada dei disoccupati, che si scontrarono con la polizia e la cavalleria. L'ampiezza del movimento operaio era testimoniata anche da altri scioperi di protesta contro la riduzione del salario, e da dimostrazioni di disoccupati con la parola d'ordine "Pane e lavoro". Il 1° maggio 1932, su appello del partito comunista, gli operai e i contadini di molte località sospesero il lavoro e organizzarono manifestazioni al canto degli inni rivoluzionari.
    Il movimento dei contadini si sviluppò nel corso del 1930 soprattutto nella Val Padana e nell'Italia meridionale. A Martina Franca i contadini bruciarono la sede del municipio e il circolo fascista. Nel 1931 azioni di operai agricoli di contadini avvennero in tutta Italia. Ventimila mondine del Piemonte proclamarono uno sciopero, chiedendo l'aumento del salario, e ottennero un parziale successo. Negli anni 1932 e 1933 decine di migliaia di contadini del Piemonte, dell'Abruzzo-Molise, della Toscana e della Sicilia scesero in lotta contro il pagamento delle tasse.
    La lotta delle masse lavoratrici italiane contro il fascismo ebbe un carattere spontaneo, principalmente perché il partito comunista si trovava allora in una situazione estremamente grave. Migliaia di comunisti languivano nelle prigioni fasciste o al confino, e molti erano stati costretti a emigrare all'estero. All'interno del partito v'era stata l'attività sabotatrice degli opportunisti e dei capitolardi e talvolta anche quella di autentici traditori. Nel 1929 venne espulso dalle file del partito comunista il rinnegato Angelo Tasca, passato poi apertamento nel campo della borghesia e finito collaborazionista a Vichy; nel marzo 1930 venne espulso Amadeo Bordiga, da lunghi anni attestato su posizioni settarie e antipartito. Il IV congresso del partito, che si riunì clandestinamente nell'aprile del 1931 in Germania, invitò tutti i suoi membri a rafforzare l'unità proletaria e a consolidare la direzione del movimento antifascista.

    :::->Scheda tecnica del DivX<:::

    ::::> dati ottenuti con GsSpot Ver. 2.70a <::::




    Dimensione: 703MB
    Dimensione video: 666MB
    Dimensione audio: 33,5MB
    Durata: 00:36:38
    Video Codec:DivX 6.0.0
    Video Bitrate: 2.544 kb/s
    Risoluzione: 720x512
    FPS (Frames/sec):25
    QF (Frame quality): 0,276 b/p
    Audio Codec: Mp3
    Audio Bitrate: 128kb/s
    Freq Audio: 48.000Hz

    *Note: Orari di seed 19,00-6,00 e banda disponibile 100kb

    -- Ringraziamenti --


    - Il messaggero.it
    - Imageshack per l'hosting gratuito delle immagini
    - www.resistenze.org

    * Le mie rele
    *Le mie adozioni

    user posted imageuser posted imageuser posted imageuser posted image


Messaggio modificato da Boadicea il Apr 29 2013, 07:28 PM

> File Allegato
File Allegato   La storia del fascismo L europa in crisi.torrent
Completati: 805
Dimensione: 721 mb
Leechers: 3
seeders: 0
data ultimo seed: 2014-04-24 16:31:19
info_hash: 99585eafa400d871531aeac87ce86e3dd935f1d7
Tracker: http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce
Magnet: magnet link
Mostrami i peers di questa rel
Mostrami i dati del torrent

Impegnarsi per un mondo migliore, significa aiutare i giovani che hanno fame di democrazia e sete di cultura.

Diventa anche tu, releaser di TNT, e partecipa condividendo materiale

Informazioni per la richiesta di reseed dalle 24,00-06,00:
Le richieste vanno fatte nella release;per poter scaricare la mia banda disponibile per il reseed, e quindi per accorciarne i tempi, bisogna lasciare solo il torrent richiesto in upload, minimo a 40kb, e sospendere temporaneamente fino a completamento dello scarico tutti i rimanenti torrent in upload.
Dopo il completamento ricordarsi del vecchio detto popolare:
"Tanto ricevi ...... tando dai"; in realtà andrebbe scritto al contrario. A parte questo decidete voi quanto tempo rimanere in seed quando il torrent lo necessita, per permettermi nel frattempo di rilasciare nuovi documentari e soddifare altre richieste.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
robbyrs
Inviato il: Mar 28 2009, 07:11 PM
Cita questo messaggio


\"2000rel\"
\"releaser\"
\"coordinatore\"
\"visual\"

Group Icon

Gruppo: Contribuenti
Messaggi: 22516
Utente Nr.: 202852
Iscritto il: 23-February 08



grazie Serman si va in ALL birra.gif

Messaggio Privato
Top
serman
Inviato il: Mar 28 2009, 08:09 PM
Cita questo messaggio


\"250rel\"

Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 2718
Utente Nr.: 203980
Iscritto il: 27-February 08



a giorni la pubblicazione della sesta e settima puntata smokeing.gif

serman peace[1].gif

Impegnarsi per un mondo migliore, significa aiutare i giovani che hanno fame di democrazia e sete di cultura.

Diventa anche tu, releaser di TNT, e partecipa condividendo materiale

Informazioni per la richiesta di reseed dalle 24,00-06,00:
Le richieste vanno fatte nella release;per poter scaricare la mia banda disponibile per il reseed, e quindi per accorciarne i tempi, bisogna lasciare solo il torrent richiesto in upload, minimo a 40kb, e sospendere temporaneamente fino a completamento dello scarico tutti i rimanenti torrent in upload.
Dopo il completamento ricordarsi del vecchio detto popolare:
"Tanto ricevi ...... tando dai"; in realtà andrebbe scritto al contrario. A parte questo decidete voi quanto tempo rimanere in seed quando il torrent lo necessita, per permettermi nel frattempo di rilasciare nuovi documentari e soddifare altre richieste.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
matteww
Inviato il: Mar 29 2009, 10:56 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 2008
Utente Nr.: 87428
Iscritto il: 22-August 06



Grazie serman prendo subito clap.gif clap.gif


hmm.gif I terzo lo rellerai vero?, perchè lo hai saltato... hmm.gif




grazie.gif popcornthumbyh3.gif popcornthumbyh3.gif

E vado a destra e a manca...e ciò che manca a manca non manca a destra..

[20.25.21] Cristian (ddt): cmq girava davvero brutta gente nell'area adozioni qualche tempo fa
[20.26.00] Matteo: zoido
[20.26.01] Matteo: ddt
[20.26.04] Matteo: prestighè
[20.26.05] Matteo: io
[20.26.30] Prestige: figa, sono il migliore, guarda che schiera di stronzi mi ero scelto


Se ti do uno schiaffo è per il tuo bene , se non capisci il motivo la colpa è tua che sei scemo. Quindi quando ti riempio di mazzate ringraziami, sennò ti picchio!
Messaggio Privato
Top
Mataji21
Inviato il: Mar 29 2009, 07:07 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 94
Utente Nr.: 268759
Iscritto il: 2-March 09



Grazie. winky.gif
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
serman
Inviato il: Mar 31 2009, 10:54 AM
Cita questo messaggio


\"250rel\"

Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 2718
Utente Nr.: 203980
Iscritto il: 27-February 08



ciao Matteww

le puntate 3,6,7 e nove le stò scaricando dal mulo, ma come ben sai..... sono lunghe a completarsi angry.gif; nel frattempo rilascio tutte le altre.

abbi pazienza..... rasta1.gif

serman peace[1].gif

Impegnarsi per un mondo migliore, significa aiutare i giovani che hanno fame di democrazia e sete di cultura.

Diventa anche tu, releaser di TNT, e partecipa condividendo materiale

Informazioni per la richiesta di reseed dalle 24,00-06,00:
Le richieste vanno fatte nella release;per poter scaricare la mia banda disponibile per il reseed, e quindi per accorciarne i tempi, bisogna lasciare solo il torrent richiesto in upload, minimo a 40kb, e sospendere temporaneamente fino a completamento dello scarico tutti i rimanenti torrent in upload.
Dopo il completamento ricordarsi del vecchio detto popolare:
"Tanto ricevi ...... tando dai"; in realtà andrebbe scritto al contrario. A parte questo decidete voi quanto tempo rimanere in seed quando il torrent lo necessita, per permettermi nel frattempo di rilasciare nuovi documentari e soddifare altre richieste.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
matteww
Inviato il: Mar 31 2009, 11:03 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 2008
Utente Nr.: 87428
Iscritto il: 22-August 06



Ho capito winky.gif Te lo ho chiesto perchè pensavo te ne fossi dimenticato blush.gif




birra.gif birra.gif

E vado a destra e a manca...e ciò che manca a manca non manca a destra..

[20.25.21] Cristian (ddt): cmq girava davvero brutta gente nell'area adozioni qualche tempo fa
[20.26.00] Matteo: zoido
[20.26.01] Matteo: ddt
[20.26.04] Matteo: prestighè
[20.26.05] Matteo: io
[20.26.30] Prestige: figa, sono il migliore, guarda che schiera di stronzi mi ero scelto


Se ti do uno schiaffo è per il tuo bene , se non capisci il motivo la colpa è tua che sei scemo. Quindi quando ti riempio di mazzate ringraziami, sennò ti picchio!
Messaggio Privato
Top
panchovilla
Inviato il: Nov 16 2009, 10:43 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 321
Utente Nr.: 93766
Iscritto il: 15-September 06



Caro Serman, potresti seedare per farci completare ? Siamo in tanti al 98%. Grazie.
Panchovilla.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
serman
Inviato il: Nov 17 2009, 11:17 AM
Cita questo messaggio


\"250rel\"

Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 2718
Utente Nr.: 203980
Iscritto il: 27-February 08



Ben volentieri panchovilla, stasera verso le undici mi rimetto in seed smile.gif . Per altre esigenze contattami pure birra.gif .

serman peace[1].gif

Impegnarsi per un mondo migliore, significa aiutare i giovani che hanno fame di democrazia e sete di cultura.

Diventa anche tu, releaser di TNT, e partecipa condividendo materiale

Informazioni per la richiesta di reseed dalle 24,00-06,00:
Le richieste vanno fatte nella release;per poter scaricare la mia banda disponibile per il reseed, e quindi per accorciarne i tempi, bisogna lasciare solo il torrent richiesto in upload, minimo a 40kb, e sospendere temporaneamente fino a completamento dello scarico tutti i rimanenti torrent in upload.
Dopo il completamento ricordarsi del vecchio detto popolare:
"Tanto ricevi ...... tando dai"; in realtà andrebbe scritto al contrario. A parte questo decidete voi quanto tempo rimanere in seed quando il torrent lo necessita, per permettermi nel frattempo di rilasciare nuovi documentari e soddifare altre richieste.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
panchovilla
Inviato il: Nov 17 2009, 11:33 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 321
Utente Nr.: 93766
Iscritto il: 15-September 06



Many thanks !!!!!

Questo dimostra la serietà delle persone......
clap.gif

Panchovilla.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
darietto2000
Inviato il: Mar 21 2011, 07:31 AM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 4
Utente Nr.: 568349
Iscritto il: 14-March 11



E' possibile ancora avere il seed di questo documento? Sono fermo al 71% e non và avanti. Se puoi aiutami
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
serman
Inviato il: Mar 21 2011, 12:31 PM
Cita questo messaggio


\"250rel\"

Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 2718
Utente Nr.: 203980
Iscritto il: 27-February 08



Ciao darietto; pensavo di risponderti via mp, ma mi hai anticipato giggle.gif ; oggi lo rimetto in seed volentieri; mi raccomando poi, di farmi un poco di reseed.

Buona visione :birra

serman peace[1].gif

Impegnarsi per un mondo migliore, significa aiutare i giovani che hanno fame di democrazia e sete di cultura.

Diventa anche tu, releaser di TNT, e partecipa condividendo materiale

Informazioni per la richiesta di reseed dalle 24,00-06,00:
Le richieste vanno fatte nella release;per poter scaricare la mia banda disponibile per il reseed, e quindi per accorciarne i tempi, bisogna lasciare solo il torrent richiesto in upload, minimo a 40kb, e sospendere temporaneamente fino a completamento dello scarico tutti i rimanenti torrent in upload.
Dopo il completamento ricordarsi del vecchio detto popolare:
"Tanto ricevi ...... tando dai"; in realtà andrebbe scritto al contrario. A parte questo decidete voi quanto tempo rimanere in seed quando il torrent lo necessita, per permettermi nel frattempo di rilasciare nuovi documentari e soddifare altre richieste.
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
angleone
Inviato il: Aug 27 2011, 10:26 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 3839
Utente Nr.: 399147
Iscritto il: 9-January 10



shiny.gif grazie.gif
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :
 

Opzioni Discussione Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussione

 

Scambio etico - ethic share
 Debian powered site  Nginx powered site  Php 5 powered site  MariaDB powered site  xml rss2.0 compliant  no software patents  no software patents