Tnt village
tntvillage.scambioetico.org · Statuto T.N.T.      Aiuto      Cerca      Utenti      Calendario

La vita di TNT dipende anche da te.

Puoi donare anche utilizzando PostePay, Per versare la tua donazione chiedi il numero di carta

Sostieni movimentopirati.org

 

  Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussione

> Il Cristo proibito - Curzio Malaparte (1951), [XviD - Ita Mp3] Drammatico [CURA] Fede e Religioni
Berjoska
  Inviato il: Oct 2 2008, 06:14 PM
Cita questo messaggio


\"250rel\"

Group Icon

Gruppo: V.I.P.
Messaggi: 10560
Utente Nr.: 104451
Iscritto il: 11-November 06





user posted image
    IL CRISTO PROIBITO





    Evidenzio

      







    by Berjoska


    user posted image

    :::->Scheda del film<-:::


    Paese: Italia
    Anno: 1951
    Durata: 105' (95')
    Colore: B/N
    Audio: sonoro
    Rapporto:
    Genere: drammatico
    Regia: Curzio Malaparte
    Soggetto: Curzio Malaparte
    Sceneggiatura: Curzio Malaparte

    Interpreti e personaggi

    * Raf Vallone
    * Elena Varzi
    * Alain Cuny
    * Anna Maria Ferrero
    * Gino Cervi


    Fotografia: Gabor Pogany

    Musiche: Curzio Malaparte

    Premi: Gran Premio d'Onore Fuori Classe al Festival Cinematografico di Berlino, 1951



    :::->Trama<-:::

    Il Cristo proibito è l'unico film realizzato da Curzio Malaparte per la Excelsa Film di Roma.

    Malaparte può esserne considerato unico autore, infatti curò il soggetto, i dialoghi, la sceneggiatura, il commento musicale e la regia.

    Il film come le sue opere scritte, scatenò polemiche, e la critica si pronunciò con giudizi contrastanti, ma le cinque edizioni (italiana, francese, inglese, spagnola, tedesca) valsero alla pellicola un successo fuori Italia e il Gran Premio d'Onore Fuori Classe al Festival Cinematografico di Berlino nel 1951.

    Era l’epoca felice del neorealismo e sarebbe stato davvero impensabile che Malaparte vi si cimentasse a sua volta. Ribelle a modo suo il film che girò è il contrario del neorealismo. Ma rispecchia anche le caratteristiche caratteriali, lo stile di vita (i vizi, però, più che le virtù) del suo autore: ridondante, enfatico, dai toni esasperati e in cui si nota una scelta narrativa non facile di stampo letterario e teatrale. E un’altra cosa, già di per sé non facile ai quei tempi, è il sottolineare apertamente il carattere di guerra civile della Resistenza, fuori dallo schema retorico e celebratico.
    La storia si può riassumere brevemente: Un reduce torna al paese (in Val d’Orcia) deciso a vendicare il fratello, ucciso dai tedeschi in seguito alla delazione di un compaesano. Nessuno gli vuol dire il nome del delatore. Alla fine il falegname del paese, in fama di santone (Alain Cuny che sarà poi spesso “costretto” a vestire panni analoghi) si autoaccuserà innocente, sacrificandosi e operando così una sorta di redenzione del protagonista, un ravvedimento tardivo e amaro.
    Non è certo un capolavoro, ma la sua visione visione è importante per la tematica che affronta e per la domanda che aleggia per tutta la durata della vicenda e che secondo me rimane senza risposta e che Goffredo Fofi sintetizza assai bene: “Perché il mondo, per salvarsi, ha sempre bisogno del sangue degli innocenti?” Se sapessimo rispondere probabilmente non ci sarebbe più bisogno di versare quel sangue!
    Raf Vallone è il protagonista e, oltre al citato Cuny, gli sono al fianco tra gli altri Elena Varzi e Gino Cervi.
    Un film amaro e disincantato che affronta e mette a nudo il lato meno bello, meno celebrativo, ma forse più umano, del periodo resistenziale e dell’immediato dopoguerra.
    E resta scolpita nella memoria, per la sua carica di pessimistica constatazione, la battuta di Gino Cervi: “A noi italiani neanche la libertà è servita e renderci liberi”.
    Oltre cinquant’anni dopo quella battuta conserva un amore sapore di attualità ed è un film che vale la pena di recuperare.

    ]
    user posted image

    user posted image

    :::->Scheda tecnica del DivX<-:::

    [ Info sul file ]

    Nome: Malaparte,Curzio 1951 - Il Cristo proibito (DVDrip by ARGOT).avi
    Dimensione: 880,822,272 bytes (840.018 MB)

    [ Info generiche ]

    Durata: 01:40:26 (6026.04 s)
    Tipo di contenitore: AVI OpenDML
    Streams totali: 2
    Tipo stream n. 0: video
    Tipo stream n. 1: audio
    Audio streams: 1
    ISFT: VirtualDubMod 1.5.4.1 (build 2178/release)
    JUNK: VirtualDubMod build 2178/release

    [ Dati rilevanti ]

    Risoluzione: ALTA (528 x 400)
    Larghezza: multipla di 16 (BENE)
    Altezza: multipla di 16 (BENE)

    [ Traccia video ]

    FourCC: xvid/XVID
    Risoluzione: 528 x 400
    Frame aspect ratio: 33:25 = 1.32 (~4:3)
    Pixel aspect ratio: 1:1 = 1
    Display aspect ratio: 33:25 = 1.32 (~4:3)
    Framerate: 25 fps
    Frames totali: 150651
    Stream size: 754,791,626 bytes
    Bitrate: 1002.039981 kbps
    Qf: 0.189780
    Key frames: 800 (0; 250; 500; 750; 1000; ... 150405)
    Null frames: 0
    Min key int: 1
    Max key int: 250
    Key int medio: 188.31375
    Ritardo: 0 ms

    [ Traccia audio ]

    Audio tag: 0x55 (MP3)
    Bitrate (contenitore): 160 kbps CBR
    Canali (contenitore): 2
    Frequenza (contenitore): 48000 Hz
    Chunks: 75320
    Stream size: 120,520,800 bytes
    Preload: 504 ms
    Max A/V diff: 560 ms
    Tipo: MPEG-1 Layer III
    Encoder: LAME3.97
    Chunk-aligned: Sì
    Emphasis: none
    Mode: joint stereo
    Ritardo: 0 ms

    [ Info sulla codifica MPEG4 ]

    User data: XviD0047
    QPel: No
    GMC: No
    Interlaced: No
    Aspect ratio: Square pixels
    Quant type: MPEG custom (*)
    Custom intra quant matrix:
    8 16 20 23 27 30 32 34
    16 16 23 24 29 31 34 38
    20 23 27 28 30 35 38 40
    23 24 28 29 35 39 40 44
    27 29 30 35 39 42 45 50
    30 31 35 39 42 46 54 59
    32 34 38 40 45 54 62 72
    34 38 40 44 50 59 72 84
    Custom inter quant matrix:
    17 19 21 23 25 27 29 31
    19 21 23 25 27 28 29 33
    21 23 25 27 29 30 32 37
    23 25 27 30 31 34 40 45
    25 27 29 31 38 46 54 60
    27 28 30 34 46 58 72 74
    29 29 32 40 54 72 90 100
    31 33 37 45 60 74 100 124

    [ Profile compliancy ]

    Profilo da testare: MTK PAL 6000
    Risoluzione: Ok
    Framerate: Ok

    Audio: italiano
    Sottotitoli: no
    Ripper: ARGOT flowers.gif


    user posted image



    24h/24; 7/7 - 70/110 Kb/s (salvo inconvenienti)


Messaggio modificato da Maverick_81 il Apr 4 2013, 04:09 PM

> File Allegato
File Allegato   Malaparte - Il Cristo proibito.torrent
Completati: 1390
Dimensione: 860 mb
Leecher: 1
seeders: 3
data ultimo seed: 2014-04-20 00:05:44
info_hash: 41e28222ea9d83aa33e0062e5fe010a1edd0c134
Tracker: http://tracker.tntvillage.scambioetico.org:2710/announce
Magnet: magnet link
Mostrami i peers di questa rel
Mostrami i dati del torrent
Messaggio Privato
Top
patty2003
Inviato il: Oct 2 2008, 06:27 PM
Cita questo messaggio


\"100rel\"

Group Icon

Gruppo: Residenti
Messaggi: 5723
Utente Nr.: 62983
Iscritto il: 8-April 06



Un'altra delle tue rare e splendide proposte, grande Berjoska!

Tutto perfettissimo come sempre, ti accompagno in home flowers.gif

LE MIE RELEASE NO RESEED CAUSA PERDITA DI DATI, SORRY :-((

Entra anche tu nel mondo dei Baby Sitter!

GUIDA GSPOT
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
PolloRuspante07
Inviato il: Oct 2 2008, 07:20 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 96
Utente Nr.: 186747
Iscritto il: 4-January 08



Sembra interessante!
Prendo e ringrazio! grazie.gif grazie.gif grazie.gif
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
loris
Inviato il: Oct 3 2008, 01:12 PM
Cita questo messaggio


\"1000rel\"
\"curcoord\"

Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 14213
Utente Nr.: 43948
Iscritto il: 4-February 06



Release rara e appunto per questo ancor più preziosa. Il grande scrittore Curzio Malaparte qui nella veste di regista nell'unico film da lui diretto.
Grazie berjoska

birra.gif birra.gif

FREE CULTURE: Visita la Sezione

I RESTAURI DEI CICLI E DEI PROGETTI HANNO COME SCOPO IL RECUPERO DELLE RELEASES PRIVE DI SEED : PUOI LIBERAMENTE PARTECIPARE COME RELEASER COME EXPORTER O COME BABY SITTER
Messaggio Privato
Top
draculax
Inviato il: Oct 3 2008, 03:22 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 184
Utente Nr.: 52425
Iscritto il: 3-March 06



clap.gif ok.gif
Grazie! Come sempre Berjoska contribuendo alla cultura di noi poveri umani
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Berjoska
Inviato il: Nov 27 2008, 03:32 PM
Cita questo messaggio


\"250rel\"

Group Icon

Gruppo: V.I.P.
Messaggi: 10560
Utente Nr.: 104451
Iscritto il: 11-November 06



export effettuato
Messaggio Privato
Top
Berjoska
Inviato il: Apr 17 2009, 05:37 PM
Cita questo messaggio


\"250rel\"

Group Icon

Gruppo: V.I.P.
Messaggi: 10560
Utente Nr.: 104451
Iscritto il: 11-November 06



Come da richiesta
rimetto in seed
fino a domani sera.
Approfittate e rimanete in seed
Messaggio Privato
Top
DagoVerde
Inviato il: May 6 2009, 11:42 AM
Cita questo messaggio


Unregistered









grazie.gif Berj ne approfitto pure io giggle.gif
e inserisco questa rel nel Ciclo Fede.. ok.gif


Top
nandaenzo
  Inviato il: Nov 19 2012, 01:32 PM
Cita questo messaggio



Group Icon

Gruppo: Domiciliati
Messaggi: 101
Utente Nr.: 838544
Iscritto il: 5-November 12



ciao
per mia sfortuna ho cancellato il film "il cristo proibito"
ora l'ho rimesso a scaricare
ma non cammina per niente, poco poco
come mai?
grazie
ciao
rain[1].gif
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Marainos
Inviato il: Nov 19 2012, 10:30 PM
Cita questo messaggio


\"250rel\"
\"tntripper\"
\"coordinatore\"

Group Icon

Gruppo: Residenti
Messaggi: 17178
Utente Nr.: 248737
Iscritto il: 6-November 08



Evidenzio

Leechers: 5
seeders: 5
data ultimo seed: 2012-11-19 23:27:27


Anche se pochi i seed ci sono.. devi solo avere pazienza

Se vuoi puoi provare anche a fare un export del torrent per aumentare il numero dei peer nello swarm e quindi finire piu' rapidamente.
Qui la guida
Messaggio PrivatoIndirizzo Email
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :
 

Opzioni Discussione Rispondi a questa discussioneInizia nuova discussione

 

Scambio etico - ethic share
 Debian powered site  Nginx powered site  Php 5 powered site  MariaDB powered site  xml rss2.0 compliant  no software patents  no software patents